In questa rubrica Vi indichiamo la nostra opinione sul cambio EUR/USD e sull'oro.
Divise e materie prime hanno importanti influssi sui mercati azionari ed esistono chiare correlazioni tra lo sviluppo dei prezzi di queste due categorie d'investimento e quello dei mercati azionari. Nell'ambito delle nostre analisi interdisciplinari siamo quindi obbligati ad avere un'opinione in questo ambito pur non essendo specializzati nelle previsioni su divise e materie prime. L'interesse dei nostri lettori e clienti si concentra sul cambio EUR/USD e sull'oro - di conseguenza pubblichiamo queste due charts con una nostra analisi. Vi preghiamo, se non consigliato espressamente, di non utilizzare le nostre opinioni per speculazioni su divise e metalli preziosi. Per questi mercati valgono regole diverse che per i mercati azionari che rimangono il nostro tema favorito e sul quale riteniamo di avere le migliori conoscenze.

EUR/USD

12.04.2024: Il cambio EUR/USD é a 1.0640

La tendenza di fondo é al rialzo. La tendenza a medio termine é al ribasso.
Entro la fine del 2024 prevediamo un cambio sugli 1.20-1.25.

I movimenti delle divise sono determinati dagli interventi e dalle politiche delle Banche Centrali. I fondamentali economici giocano un ruolo secondario. Fare delle previsioni usando i deficit delle bilance commerciali o dei pagamenti o le differenze del potere d'acquisto non porta a risultati tangibili.

Il cambio EUR/USD ha terminato l'anno 2023 a 1.1035.
L'US Dollar Index é oggi a 105.82. Dopo il rimbalzo da 100 a 104-105 l'USD si é nuovamente indebolito e l'US Dollar Index é caduto a metà luglio 2023 sotto 100 punti. Ha poi recuperato e sta ora distribuendo nel settore 104-106. A breve dovrebbe riprendere la discesa in direzione dei 90 punti, nostro obiettivo entro la fine dell'anno.

Oro

12.04.2024: L'oro é a 2344 USD/oncia.

La tendenza di base e di lungo termine é da metà 2019 al rialzo.
Da marzo a novembre 2022 la tendenza a medio termine era al ribasso. Questa fase negativa é terminata - come preannunciato ad inizio novembre si é verificata un'inversione di tendenza. A settembre - ottobre un doppio minimo ha formato la base per l'inizio del rialzo.

Dopo una correzione fino a 1900 USD/oncia a luglio 2023 é partita una nuova spinta di rialzo con un primo obiettivo teorico a 2150 USD. L'obiettivo é stato raggiunto a marzo 2024. Dopo un breve consolidamento il rialzo é ripreso e sta accelerando. In assenza di valide resistenze possiamo solo stimare un'obiettivo teorico usando l'analisi grafica. Il nuovo obiettivo é a 3000 USD/oncia.
Ad aprile 2024 l'oro ha raggiunto un nuovo massimo storico a 2430 USD/oncia. Da questo livello dovrebbe iniziare una correzione di corto termine. Ad un consolidamento sui 2300 USD dovrebbe poi seguire la prossima spinta di rialzo.

La politica monetaria delle Banche Centrali fa temere una disgregazione del valore della moneta. Gli investitori cercano beni sicuri e solidi come l'oro che ridiventa una valida assicurazione contro una eventuale crisi finanziaria mondiale.

L'oro ha terminato l'anno 2023 a 2063 USD/oncia.

Goldkurs in Euro EUR, 1 Jahr

Questo é il grafico del prezzo dell'oro espresso in EUR per oncia. Noterete confrontando i due grafici che le oscillazione del prezzo in USD dipendono molto e sono inversamente correlate con il valore dell'USD.
Questa correlazione é saltata ad inizio marzo 2024 quando il rialzo é diventato generalizzato e sta accelerando in maniera esponenziale. 

12.04.2024: 2203 EUR/oncia