Commento tecnico - lunedì 17 maggio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 24862 punti (+0.39%). Mentre la maggior parte delle borse europee perdono oggi qualche punto, il FTSE MIB guadagna 96 punti. Questo é un segnale positivo ma senza un'importanza particolare visto che l'indice resta sotto il massimo annuale.

Commento tecnico - venerdì 14 maggio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 24766 punti (+1.14%).

Commento tecnico - giovedì 13 maggio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24486 punti (+0.14%). Stamattina le borse europee sono precipitate e il FTSE MIB ha toccato poco prima delle 11.00 un nuovo minimo a 30 giorni a 23898 punti. Nel commento di stamattina avevamo previsto che ci sarebbe stato un recupero nel pomeriggio - questo é stato più forte del previsto. Il FTSE MIB chiude stasera con un guadagno di 33 punti e nuovamente sopra il decisivo supporto a 24000 punti. il FTSE MIB mostra segni di cedimento ma per ora non c'é nessuna rottura al ribasso e nessun segnale di vendita.

Commento tecnico - mercoledì 12 maggio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 24452 punti (+0.23%). C'é poco da dire a riguardo di una seduta in trading range che termina al centro del range giornaliero e con un insignificante guadagno di 57 punti. Notiamo però con sorpresa che l'S&P500 americano sta perdendo l'1.50% - l'Europa si comporta relativamente bene. Come mai? - forse ieri l'indice ha perso troppo rispetto all'America o forse c'entra il fatto che l'EUR sta perdendo sull'USD il -0.6%. In ogni caso la sovraperformance é un effetto temporaneo. Se l'America da un segnale di vendita anche il FTSE MIB é destinato a scendere. Il decisivo supporto rimane a 24000 punti.

Commento tecnico - martedì 11 maggio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 24396 punti (-1.64%). Le borse europee hanno copiato quanto successo a New York. il FTSE MIB ha aperto con una caduta a 24474 punti e non é più riuscito a recuperare. Chiude però 135 punti sopra il minimo giornaliero di 24261 punti. In questa maniera il FTSE MIB ha nuovamente testato la MM a 50 giorni senza rompere al ribasso. Questo significa che il trend futuro é ancora incerto. Questo oscillazioni intorno ai 24500 punti possono essere sia consolidamento che distribuzione. Noi sulla base dei cicli favoriamo come sapete l'inizio di una fase negativa - vediamo...

Commento tecnico - lunedì 10 maggio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 124802 punti (+0.78%). Mentre le borse europee marciano sul posto oggi il FTSE MIB ha guadagnato 190 punti grazie alla forza del settore bancario. L'indice non ha superato il massimo di aprile e quindi formalmente é ancora in una fase di consolidamento mentre il trend di base é al rialzo.

Commento tecnico - venerdì 7 maggio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 24612 punti (+0.48%).

Commento tecnico - giovedì 6 maggio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24495 punti (+0.13%). Oggi c'é stata una seduta volatile con numerosi cambiamenti di direzione. Il FTSE MIB chiude al centro del range giornaliero con un insignificante guadagno di 31 punti. L'indice é nuovamente sui 24500 punti.
Per l'analisi tecnica non c'é nulla di nuovo.

Commento tecnico - mercoledì 5 maggio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 24463 punti (+2.03%). Con l'odierna seduta di forte rialzo il FTSE MIB cancella la perdita di ieri ed il segnale di vendita. Ora tecnicamente siamo al punto di partenza - la tendenza di fondo é al rialzo ma i cicli favoriscono l'inizio di una fase negativa. Come anticipato questa nervosa oscillazione sui 24000-24500 punti potrebbe durare fino a metà mese.

Commento tecnico - martedì 4 maggio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 23977 punti (-1.81%). Finalmente é arrivata l'attesa seduta decisamente negativa con chiusura sul minimo giornaliero. Il FTSE MIB perde 442 punti e chiude marginalmente sotto il supporto a 24000 punti dando un debole segnale di vendita. Adesso bisogna vedere se stasera l'S&P500 conferma questo segnale di vendita. In teoria domani dovrebbe esserci per lo meno un rimbalzo - se questo rimbalzo venisse a mancare allacciate le cinture di sicurezza. Se il rimbalzo fa tornare a fine seduta il FTSE MIB decisamente sopra i 24000 punti abbiamo avuto oggi un semplice incidente di percorso e una falsa rottura al ribasso. Avrete capito che la seduta di domani é decisiva.

Commento tecnico - lunedì 3 maggio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 24420 punti (+1.15%). Dopo quattro sedute negative il FTSE MIB oggi é risalito con moderati volumi di trattati. L'indice chiude nella parte superiore del range giornaliero - sembra che gli americanai abbiano comperato. Queste seduta ci dice che le borse europee non sono ancora pronte per una rottura ed accelerazione al ribasso. Forse si é trattato della solita seduta positiva di inizio mese quando la nuovo liquidità affluita sui conti risparmio deve essere investita.

Commento tecnico - venerdì 30 aprile 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 24141 punti (-0.56%).

Commento tecnico - giovedì 29 aprile 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24278 punti (-0.74%). Oggi il FTSE MIB ha vistosamente perso terreno malgrado il buon comportamento del settore bancario. Abbiamo poco da aggiungere rispetto a quanto scritto su Eurostoxx50 e DAX. L'ovvio importante supporto sul FTSE MIB si trova a 24000 punti.

Commento tecnico - mercoledì 28 aprile 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 24459 punti (-0.06%). Quarta seduta durante la quale é successo ben poco e il FTSE MIB chiude senza sostanziali variazioni. Da inizio aprile sul grafico appare una serie di massimi e minimi discendenti. La tendenza di fondo resta però al rialzo come mostrano le MM a 200 e 50 giorni in crescita e la posizione dell'indice sopra le MM. Il rialzo sembra però indebolirsi e se nelle prossime sedute il FTSE MIB non riesce a superare i 24750 punti rischia di prendere la strada verso il basso.
Oggi il FTSE MIB ha perso 13 punti malgrado la forza del settore bancario che appare anche a livello europeo (SX7E +2.08%) - un evento piuttosto raro...

Commento tecnico - martedì 27 aprile 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 24473 punti (-0.17%). Il FTSE MIB si é mosso come l'Eurostoxx50 - nulla da aggiungere.

Commento tecnico - lunedì 26 aprile 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 24513 punti (+0.52%). Mentre le borse europee hanno marciato sul posto con leggeri guadagni il FTSE MIB é salito di 127 punti. Per una volta la borsa italiana sovraperforma ed é facile capirne la ragione. L'indice delle banche europee SX7E é balzato del +2.70% a 87.78 punti. Oggi il settore guadagna terreno malgrado che i tassi d'interessi sono invariati - forse c'é un certo ottimismo visto che si ricomincia a parlare del Recovery Plan che dovrebbe rilanciare la crescita economica europea. In Italia, uno dei Paesi che più approfitta del piano, il governo Draghi ha trasmesso i dettagli del piano di investimenti al Parlamento per la ratifica. Logico che in Italia regni un certo entusiasmo malgrado le critiche dei soliti scettici.

Commento tecnico - venerdì 23 aprile 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 24386 punti (-0.05%).

Commento tecnico - giovedì 22 aprile 24.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24398 punti (+0.98%).

Commento tecnico - mercoledì 21 aprile 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 24161 punti (+0.30%). Dopo la pesante caduta di ieri oggi le borse europee sono rimbalzate con volumi di titoli trattati in calo. Il FTSE MIB ha chiuso 106 punti sotto il massimo giornaliero con un guadagno di 72 punti - un bottino modesto se paragonato alla perdita di ieri. Se come pensiamo la borsa sta correggendo domani il FTSE MIB dovrebbe continuare a scendere.
In questo momento la borsa italiana subisce la debolezza del settore bancario europeo (SX7E -0.74%) - considerando l'aspetto dei grafici temiamo che questa sottoperformance non sia un effetto passeggero ma accompagnerà tutta questa fase di correzione. 

Commento tecnico - martedì 20 aprile 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 24088 punti (-2.44%). Oggi il FTSE MIB ha chiuso sul minimo giornaliero, con una pesante perdita e con volumi di titoli trattati in aumento. Sul grafico, per la prima volta da febbraio, appare una marcante candela rossa. È iniziata l'attesa correzione. Secondo una prima valutazione dovrebbe trattarsi di una correzione minore fino a circa i 23500 punti. Dopo un lungo e costante rialzo questo tuffo ha il vantaggio di eliminare l'ipercomperato velocemente - la correzione potrebbe finire già questa settimana. 
Il FTSE MIB subisce il crollo delle azioni delle banche (SX7E -3.86%) - questo é il problema della speculazione - gli speculatori vendono subito in massa amplificando la caduta. Questo non succede sui titoli value che vengono controllati dagli investitori istituzionali.
Concretamente in Italia chi specula si muove su Unicredit (-5.16%) e non su ENEL (-1.24%).

Commento tecnico - lunedì 19 aprile 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 24691 punti (-0.21%). Stamattina il FTSE MIB ha aperto in calo ma alle 15.00 era tornato in guadagno. Solo alle 15.50 ha cominciato a perdere terreno quando gli indici azionari americani sono scesi ed é tornato in negativo. Chiude stasera con una perdita di 52 punti che non ha nessun significato particolare. Non possiamo di certo definire la seduta odierna come un reversal day e quindi dobbiamo vedere come chiude la borsa americana prima di poter dire se é iniziata una correzione.

Commento tecnico - venerdì 16 aprile 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 24744 punti (+0.88%).

Commento tecnico - giovedì 15 aprile 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24528 punti (-0.19%). Oggi il FTSE MIB perde qualche punto e sottoperforma le altre borse europee (Eurostoxx50 +0.43% e nuovo massimo annuale). Probabilmente la causa sono i titoli bancari in calo - come nel resto dell'Europa (SX7E -1.39%). È solo che in Italia questo settore é troppo importante. Ogni tanto si ha l'impressione che il FTSE MIB é solo ISP, UCG, ENI e ENEL - con due titoli bancari e due che pagano alti dividendi é evidente che i movimenti sui tassi d'interesse giocano un ruolo importante.

Commento tecnico - mercoledì 14 aprile 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 24574 punti (-0.10%). Poco da dire - l'encefalogramma di questo mercato é piatto. Anche oggi il FTSE MIB si é mosso poco e ha chiuso senza sostanziali variazioni. Fino a prova contraria il trend é al rialzo - questo significa che potrebbe esserci un breve vuoto d'aria per compensare l'ipercomperato ma poi il FTSE MIB dovrebbe continuare a salire.

Commento tecnico - martedì 13 aprile 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 24600 punti (+0.59%). Oggi il FTSE MIB ha finito di recuperare il disavanzo rispetto all'Eurostoxx50 che si era creato con il ruzzolone di venerdì. Per saldo anche il FTSE MIB non si muove e da inizio aprile marcia sul posto. Fino a prova contraria la tendenza é al rialzo.

Commento tecnico - lunedì 12 aprile 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 24457 punti (+0.11%). Dopo due giorni di debolezza oggi il FTSE MIB ha marciato sul posto e ha sovraperformato le altre borse europee. Non abbiamo niente da aggiungere ai commenti riguardanti l'Eurostoxx50 e il DAX - la borsa italiana si muove come le altre borse europee e solo le differenze strutturali creano delle discrepanze nelle performance. In Italia il settore finanziario é sovrarappresentato e in giornate come quella odierna dove le banche si comportano "bene" il FTSE MIB si comporta meglio dell'Eurostoxx50.

Commento tecnico - venerdì 9 aprile 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 24429 punti (-0.60%).

Commento tecnico - giovedì 8 aprile 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24576 punti (-0.66%). Mentre le borse europee oggi sono riuscite ancora a guadagnare qualche punto (Eurostoxx50 +0.53%) il FTSE MIB é sceso e ha chiuso vicino al minimo giornaliero. Potrebbe solo essere un problema settoriale e temporaneo. Oggi auto (Stellantis -2.37%) e banche (UCG -3.36%, ISP -1.63%) non hanno goduto dei favori degli investitori e la borsa italiana era particolarmente penalizzata. Non crediamo che questo sia l'inizio di una correzione o di un periodo di sottoperformence della borsa italiana.

Commento tecnico - mercoledì 7 aprile 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 24740 punti (-0.08%). Ieri l'indice ha toccato un nuovo massimo annuale a 24939 punti ed é poi ricaduto. L'indice a breve é ipercomperato e in eccesso di rialzo - comincia a fare fatica a fare ulteriori progressi e deve consolidare. Il trend rialzista non sembra a rischio ma abbiamo l'impressione che ora debba esserci una pausa e un ritracciamento sui 24500 punti. Questo moderato calo sarebbe utile e ideale per eliminare l'ipercomperato segnalato dalla RSI sopra i 70 punti.
Lo spread sui titoli di Stato é risalito sopra i 100 punti - questo per ora non sembra disturbare il mercato azionario.

Commento tecnico - martedì 6 aprile 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 24761 punti (+0.21%).

Commento tecnico - giovedì 1. aprile 24.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24710 punti (+0.25%).

Commento tecnico - mercoledì 31 marzo 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 24648 punti (+0.05%). Oggi il rialzo ha fatto una pausa. Non é una sorpresa considerando l'ipercomperato e il recupero del cambio EUR/USD. Nessuno probabilmente aveva voglia di rovinare una buona fine di trimestre. Domani la musica potrebbe cambiare - é l'ultima seduta prima della pausa Pasquale....

Commento tecnico - martedì 30 marzo 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 24636 punti (+0.88%). Sembra che gli investitori internazionali abbiano deciso di comperare Europa approfittando del fatto che l'EUR continua a perdere di valore. È una situazione un pò assurda - il cambio EUR/USD scende poiché gli investitori credono di  più nella ripresa americana che in quella europea e il differenziale dei tassi d'interesse si muove in favore dell'USD. Le borse europee sono evidentemente in una fase di rialzo - il FTSE MIB ha toccato oggi un nuovo massimo annuale a 24708 punti e chiude stasera vicino al massimo con un guadagno di 215 punti. Ora, secondo RSI, l'indice é nuovamente ipercomperato. Temiamo che il FTSE MIB possa essere vicino ad un massimo significativo - tutto dipende da come si svolge il prossimo inevitabile consolidamento.

Commento tecnico - lunedì 29 marzo 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 24421 punti (+0.12%). Oggi il FTSE MIB ha guadagnato 28 punti ed é salito su un nuovo massimo annuale a 24485 punti. La tendenza é al rialzo con il problema che senza una dovuta correzione l'indice é ipercomperato e vulnerabile. Questo significa che può continuare a salire in maniera moderata frenato dagli eccessi o può improvvisamente correggere senza preavviso. Questa settimana prima di Pasqua é corta visto che venerdì Santo le borse sono in generale chiuse - potrebbero ancora esserci delle sorprese negative.
La crisi del fondo americano Archegos provoca delle perdite ad alcune banche europee. Nel dubbio viene venduto tutto il settore (SX7E -1.29% a 86.68 punti) e questo oggi frena la borsa italiana che sottoperforma l'Eurostoxx50 (+0.42%).

Commento tecnico - venerdì 26 marzo 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 24393 punti (+0.72%).

Commento tecnico - giovedì 25 marzo 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24218 punti (+0.04%). Poco da aggiungere al commento sull'Eurostoxx50. Ci vorrebbe una correzione minore fino ai 23600 punti per ripartire da una solida base ma forse avremo solo questa pausa di consolidamento e riassorbimento.

Commento tecnico - mercoledì 24 marzo 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 24208 punti (+0.39%)

Commento tecnico - martedì 23 marzo 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 24113 punti (-0.61%). Da due giorni le borse europee non vanno da nessuna parte. La scivolata verso il basso del FTSE MIB é impercettivile - non abbastanza per parlare di correzione. Questo é un mercato senza spunti e senza direzione. Gli indici europei potrebbero anche eliminare l'ipercomperato in questa maniera - vedete che la pausa permette alla RSI di scendere e al mercato di consolidare.

Commento tecnico - lunedì 22 marzo 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 24262 punti (+0.26%).

Commento tecnico - venerdì 19 marzo 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 24199 punti (-0.66%).

Commento tecnico - giovedì 18 marzo 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24360 punti (+0.33%). Il FTSE MIB continua a salire e si avvicina al previsto massimo intermedio. Attenzione che la correzione in America é imminente e il previsto massimo può anche verificarsi un giorno prima del previsto.

Commento tecnico - mercoledì 17 marzo 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 24281 punti (+0.08%). Oggi le borse europee dovevano fermarsi in attesa di conoscere le decisioni di politica monetaria della FED che verranno rese note stasera alle 19.00 al termine della riunione periodica. Il FTSE MIB si é mosso in pochi punti e ha chiuso praticamente invariato. C'é poco da dire - la candela sul grafico si vede appena - la seduta non fornisce elementi d'analisi. L'indice é ipercomperato - se l'America come pensiamo nei prossimi giorni comincia a correggere é molto probabile che il FTSE MIB questa volta seguirà.

Commento tecnico - martedì 16 marzo 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 24261 punti (+0.50%). Le borse europee si dirigono tranquillamente verso la scadenza dei derivati di marzo che dovrebbe corrispondere ad un massimo intermedio. Il FTSE MIB partecipa a questo movimento che viene favorito dalla liquidità in cerca di investimenti con buone prospettive. La borse vivono nell'attesa di una forte crescita economica causata dai piani di stimolo lanciati dai governi e sostenuti dalle Banche Centrali. Purtroppo probabilmente avremo solo una forte fiammata congiunturale di qualche trimestre ma questo per ora basta a spingere le borse al rialzo.

Commento tecnico - lunedì 15 marzo 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 24139 punti (+0.11%). La seduta odierna é stata tranquilla e si conclude con un leggero guadagno di 26 punti. L'indice ha toccato stamattina poco dopo l'apertura un nuovo massimo annuale a 24425 punti e questo come sapete é un segnale inconfutabile di rialzo specialmente quando manca ogni accenno di reversal. È improbabile che prima della scadenza trimestrale dei derivati di marzo di venerdì possa iniziare una correzione intermedia.In genere le borse arrivano a questi appuntamenti su massimi o minimi intermedi - in questo caso ovviamente dovrebbe trattarsi di un massimo.

Commento tecnico - venerdì 12 marzo 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 24113 punti (-0.03%).

Commento tecnico - giovedì 11 marzo 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 24121 punti (+0.82%). Il FTSE ha avuto ancora una seduta di rialzo. Ora le candele verdi sul grafico sono quattro. Riteniamo che il consolidamento sia stato solo rimandato di alcune ore e sia quindi imminente. Le dichiarazioni odierne di Christine Lagarde e il rialzo a Wall Street hanno ritardato questa fase di assorbimento degli eccessi.

Commento tecnico - mercoledì 10 marzo 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 23926 punti (+0.46%). Il FTSE MIB ha avuto un'altra seduta di rialzo e ha raggiunto un nuovo massimo annuale. La rottura e accelerazione al rialzo sembrano validi. Dopo tre sedute positive si delinea a cortissimo termine una situazione di eccesso che deve essere compensata con un breve consolidamento. In questa fase il FTSE deve restare sopra i 23600 punti per confermare il nuovo trend rialzista.

Commento tecnico - martedì 9 marzo 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 23816 punti (+0.57%). Il FTSE MIB sta seguendo le altre borse europee e oggi ha raggiunto un nuovo massimo annuale. In teoria questo potrebbe essere l'inizio di una nuovo spinta di rialzo a corto termine o la continuazione del debole rialzo di fondo valido da novembre dell'anno scorso. Vale però quanto scritto a proposito di Eurostoxx50 e DAX - é ancora troppo presto per cantare vittoria.

Commento tecnico - lunedì 8 marzo 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 23681 punti (+3.12%). Oggi il FTSE MIB e in generale le borse europee hanno fatto esattamente l'opposto di quanto ci eravamo aspettati. Dopo una buona apertura, invece che ritracciare, il FTSE MIB é salito per tutta la giornata e chiude stasera sul massimo giornaliero con un forte guadagno di 715 punti. Non sappiamo ancora se questo movimento al rialzo può continuare - molto come al solito dipende dall'America anche se questa volta anche il calo dell'EUR aiuta le borse europee.

Commento tecnico - venerdì 5 marzo 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 22965 punti (-0.55%).

Commento tecnico - giovedì 4 marzo 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 23093 punti (+0.20%). Zingaretti si ritira dalle presidenza del PD e il FTSE MIB chiude in positivo. Ironia a parte stasera il FTSE MIB chiude senza sostanziali variazioni e nuovamente vicino ai 23000 punti. Da quasi un mese il mercato non va da nessuna parte e il trend é neutro.

Commento tecnico - mercoledì 24 febbraio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 23046 punti punti (-0.16%). Poco da dire su una seduta che termina con una leggera perdita di 36 punti. Il FTSE MIB si é comportato come le altre borse europee con una salita la mattina, un forte calo nel pomeriggio e un recupero sul finale. Anche oggi però il FTSE MIB mostra debolezza relativa nei riguardi dell'Eurostoxx50 (+0.14%) malgrado la buona performance del settore bancario. Uno o due giorni di sottoperformance possono essere un caso - se la debolezza si ripete per parecchi giorni c'é un problema.

Commento tecnico - martedì 2 marzo 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 23083 punti (-0.78%). Mentre le borse europee oggi chiudono in leggero guadagno il FTSE MIB cade, perde 181 punti e chiude sul minimo giornaliero. Debolezza temporanea o la borsa italiana ha un problema? Per ora non possiamo dirlo visto che dal grafico non traspare nulla di particolare.

Commento tecnico - lunedì 1. marzo 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 23264 punti (+1.82%).

Commento tecnico - venerdì 27 febbraio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 22848 punti (-0.93%).

Commento tecnico - giovedì 25 febbraio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 23063 punti (-0.15%). Vale il commento fatto sull'Eurostoxx50.
L'unica differenza é che il FTSE MIB oggi si comporta meglio dell'Eurostoxx50 (-0.56%) grazie alla performance eccezionale di alcuni titoli come Tenaris (+13.74%) o le banche. Dovrebbe però trattarsi di un effetto temporaneo e non l'inizio di un periodo di forza relativa. 

Commento tecnico - mercoledì 24 febbraio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 23098 punti (+0.69%). Non abbiamo molto da aggiungere rispetto a quanto scritto sull'Eurostoxx50. I 3700 punti di Eurostoxx50 corrispondono ai 23000 punti di FTSE MIB.

Commento tecnico - martedì 23 febbraio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 22939 punti (-0.30%). Stasera non abbiamo molto da aggiungere al commento sull'Eurostoxx50. Il FTSE MIB ha limitato le perdite grazie alle azioni delle grandi banche e il petrolifero ENI (+0.73%).  Poiché pensiamo che la spinta di rialzo sul settore bancario sia per il momento finita crediamo che la variante più probabile anche per la borsa italiana sia quella della correzione con una discesa a breve a 22500 punti - poi vedremo...

Commento tecnico - lunedì 22 febbraio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 23009 punti (-0.55%). Oggi poteva andare peggio. Stamattina c'é stata un'ondata di vendite e le borse europee sono cadute fino alle 09.30 con perdite superiori all'1%. Poi gli indici hanno recuperato e hanno chiuso stasera con leggere perdite vicine al massimo giornaliero. Il FTSE MIB ha copiato questo comportamento costruttivo - l'unico problema é che l'indice italiano ha perso di più dell'Eurostoxx50 (-0.37%). Questa debolezza relativa conferma il fatto che l'effetto Draghi é sparito.
Fino a prova contraria la tendenza di fondo é neutra. 

Commento tecnico - venerdì 19 febbraio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 23136 punti (+0.94%).

Commento tecnico - giovedì 18 febbraio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 22921 punti (-1.11%). Il FTSE MIB é decisamente ricaduto sotto i 23000 punti e il verdetto é chiaro. Niente rottura al rialzo e tutt'al più tendenza neutra con livello di riferimento i 22500 punti. Il bonus Draghi é sparito ed ora la borsa italiana rientra nei ranghi in attesa che il nuovo Governo faccia i miracoli che tutti si aspettano. Attenzione che neanche Mario Draghi ha la bacchetta magica specialmente con un Parlamento di delusi che aspetta solo l'occasione per una rivincità. Quanto ci metterà Matteo Renzi per ricominciare a tramare contro un Governo nel quale ha perso uno dei suoi due ministri? Lui che dall'alto del suo 3% di lettori pretende di condizionare la politica italiana? Vedrete che la calma ed armonia attuale dureranno poco....

Commento tecnico - mercoledì 17 febbraio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 23178 punti (-1.12%). Dopo il calo odierno di 262 punti i 23000 punti assumono un valore decisivo. Se il FTSE MIB nei giorni scorsi ha rotto al rialzo ed ha iniziato una fase positiva a medio termine l'indice non deve cadere sotto questo livello. In caso contrario l'impennata sopra i 23000 punti causata dall'euforia legata alla figura di Mario Draghi dovrà essere catalogata come una falsa rottura al rialzo, In questo secondo scenario, che stasera sembra più probabile, la tendenza di fondo della borsa italiana viene confermata come neutra e a medio termine c'é poco da aspettarsi. Probabilmente gli investitori aspettaranno le prime mosse del nuovo governo prima di decidere se la fiducia riposta nel nuovo Premier é giustificata.

Commento tecnico - martedì 16 febbraio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 23440 punti (-0.69%). Oggi il FTSE MIB sembra unicamente aver corretto il balzo di ieri che a posteriori era eccessivo visto che oggi la borsa americana, dopo la pausa di ieri, é in calo. Stasera il FTSE MIB chiude vicino al minimo giornaliero con una perdita di 163 punti. L'indice é però semplicemente sceso lentamente senza pressione di vendita. Dopo il rally targato Mario Draghi il mercato sembra semplicemente stanco.

Commento tecnico - lunedì 15 febbraio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 23604 punti (+0.83%). Siamo sorpresi in positivo da questa seduta di rialzo del FTSE MIB. Le borse europee hanno approfittato della giornata di festa in America per salire in solitaria e questo é inusuale - il FTSE MIB ha aperto in guadagno ed é oscillato tranquillamente fino a stasera sul livello d'apertura che costituisce un nuovo massimo annuale. Il netto rialzo dei tassi d'interesse negli scorsi giorni ha favorito il settore bancario (SX7E +2.91% a 82.00 punti) - l'indice delle banche euroopee SX7E rompe al rialzo sopra la zona di resistenza a 79-79.50 punti.
Se in generale non si tratta di una falsa rottura al rialzo delle borse europee (lo scopriremo domani) é probabile che il FTSE MIB abbia iniziato una nuova fase di rialzo a medio termine al termine di un lungo consolidamento. Graficamente il prossimo obiettivo é sui 24500 punti.

Commento tecnico - venerdì 12 febbraio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 23410 punti (+0.44%).

Commento tecnico - giovedì 11 febbraio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 23307 punti (+0.18%). Il FTSE MIB ha marciato sul posto. Ha svolto una seduta in trading range e ha chiuso con un leggero guadagno di 42 punti. Ha sottoperformato il resto delle borse europee confermando la nostra impressione che il rally provocato dalla scelta di Mario Draghi come prossimo capo del Governo é terminato. Ora gli investitori vogliono dei fatti prima di prendere ulteriori decisioni. Lasciate da parte le emozioni adesso si parla di programma di governo e di ministri - le cose si complicano come normalmente avviene quando si tratta di dividere la torta.

Commento tecnico - mercoledì 10 febbraio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 23264 punti (-0.15%). Oggi possiamo ripetere il commento di ieri. Il FTSE MIB nell'immediato ha esaurito la spinta di rialzo. Ora sta consolidando e ritracciando. Non sembra l'inizio di una sostanziale correzione.

Commento tecnico - martedì 9 febbraio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 23300 punti (-0.54%). Oggi sembra che il rally provocato dalla designazione di Mario Draghi a probabile nuovo capo di un Governo tecnico sia finito. Ci sono state delle vendite e sul grafico é apparsa la prima candela rossa del mese. L'indice ha perso solo 125 punti - però c'é un cambiamento. Crediamo che a breve il FTSE MIB debba tornare sui 22000-22500 punti. Attenzione però che il mercato é dominato dalle emozioni e quindi non segue la logica ma le notizie della giornata. Se la formazione del governo incontrasse delle difficoltà potrebbe subito esserci un'ondata di vendite provocata dai delusi.

Commento tecnico - lunedì 8 febbraio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 23425 punti (+1.48%). La borsa italiana sale ancora trascinata dall'effetto Mario Draghi. Tutti pensano che sarà in grado di salvare il Paese e rilanciare la crescita economica. Si dimentica che una persona da sola non é in grado di opporsi ad un sistema. Il governo Draghi sarà un governo a tempo che durerà al massimo fino alla fine della legislatura vale a dire nel 2023. Poi i partiti riprenderanno il potere e probabilmente si tornerà alle vecchie abitudini - usare lo Stato per i propri interessi personali e di quello dei propri clienti ed elettori. Il rialzo à però giustificato poiché la gestione oculata di alcuni importanti dossier potrebbe dare veramente degli impulsi importanti all'economia e alla società italiana. Il rialzo e la sovraperformance della borsa italiana possono continuare. Il FTSE MIB non potrà però muoversi in controtendenza. Vedremo quanto dura il rialzo della borsa italiana. Probabilmente le prime tensioni ci saranno già questa settimana in occasione della scelta dei ministri e della presentazione del programma di governo.

Commento tecnico - venerdì 5 febbraio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 23083 punti (+0.80%).

Commento tecnico - giovedì 4 febbraio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 22900 punti (+1.65%). Nessun partito é in grado di mettere in discussione la figura carismatica di Mario Draghi. Nessuno ha la forza per imporre elezioni anticipate e in ogni caso i partiti attualmente al governo non hanno il minimo interesse a sbarrargli la strada - tutti vogliono terminare la legislatura. Di conseguenza é molto probabile che all'inizio di settimana prossima Draghi possa presentare un Governo e ottenere la fiducia delle Camere. Gli investitori italiani e internazionali sono felici e la borsa festeggia. Vedremo fino a quando durerà questa esuberanza. Draghi é un banchiere e non un politico - sarà un ottimo gestore delle Res Publica ma verrà messo da parte alla prima occasione poiché andrà a toccare gli interessi di troppa gente.
Oggi il FTSE MIB ha guadagnato 372 punti e sale su un nuovo massimo annuale. Il trend é al rialzo - fino a quando dura...

Commento tecnico - mercoledì 3 febbraio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 22527 punti (+0.54%). Mario Draghi é salito al Colle e ha accettato la proposta di Mattarella di tentare di formare un governo tecnico con un largo appoggio di forze politiche. Il fatto che Draghi abbia accettato con riserve e che la nuova maggioranza é tutt'altro che scontata non ha impedito agli investitori di accogliere la notizia con entusiasmo. Il FTSE MIB é salito a metà giornata fino a 22737 punti e poi si é sgonfiato - chiude stasera sul livello d'apertura con un forte guadagno di 461 punti - grazie all'effetto Draghi il FTSE MIB sovraperforma nettamente le altre borse europee. Questa terza terza seduta di rialzo dovrebbe teoricamente a breve concludere il rimbalzo. Vedremo in pratica quanto dura la festa.
L'indice delle banche europee SX7E sale oggi del +1.15% a 74.18 punti. Grandi protagoniste sono state le azioni delle banche italiane. Da una parte UCG e ISP sono tra i pochi titoli che comprano anche gli investitori stranieri. D'altra parte si vede come sono stati comprati i titoli italiani dell'Eurostoxx50. L'ipotesi che Mario Draghi possa diventare Presidente del Governo in Italia ha sostenuto il settore bancario sulla base dello strano ragionamento che l'ex presidente della BCE avrà un occhio di riguardo per il settore.
Abbiamo fondati dubbi che un governo tecnico possa risolvere i problemi dell'Italia. Tutti i tentativi nella storia (Ciampi, Dini, Monti) sono naufragati a causa della litigiosità dei partiti a cui non piace farsi da parte per il bene del Paese. Speriamo bene poiché tra pandemia, gestione della ripresa economica e Recovery Fund c'é molto da fare e in fretta.

Commento tecnico - martedì 2 febbraio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 22066 punti (+1.11%). Abbiamo poco da aggiungere al commento sull'Eurostoxx50.
Il FTSE MIB chiude stasera al centro del range giornaliero e 169 punti sopra la chiusura di una settimana fà. Agli investitori il teatrino della politica evidentemente non interessa.

Commento tecnico - lunedì 1. febbraio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 21825 punti (+1.17%). Il problema di questi rimbalzi (martedÌ e giovedì scorsi) é che sono sempre più forti del previsto - o almeno così consistenti da mettere in dubbio la correzione. Almeno oggi i volumi di titoli trattati erano in netto calo e questo é tipico di un rimbalzo tecnico. Stranamente tutti i maggiori indici azionari europei hanno guadagnato alla stessa maniera - non ci sono grandi differenze tra settori o Paesi come se il movimento si fosse sviluppato sugli indici. Il FTSE MIB ha guadagnato oggi 253 punti e chiude vicino al massimo giornaliero. Sullo slancio potrebbe guadagnare ancora una settantina di punti ma dopo dovrebbe ricominciare a scendere.
La borsa non si fa influenzare dalla crisi politica e ha ragione. Nessun parlamentare dell'attuale maggioranza ha interesse che si svolgano elezioni anticipate poiché molti rischiano di perdere il seggio - quindi si farà di tutto per formare un nuovo governo senza sciogliere le Camere. A questo punto ogni alleanza e compromesso sono é possibili pur di salvare il cadreghino.

Commento tecnico - venerdì 29 gennaio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 21572 punti (-1.57%).

Commento tecnico - giovedì 28 gennaio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 21916 punti (+1.17%).

Commento tecnico - mercoledì 27 gennaio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 21662 punti (-1.47%). Oggi si potrebbe copiare il commento di lunedì. L'unica differenza é che un capitombolo può essere un semplice incidente - due cadute di questo tipo sono invece un sintomo di debolezza che sembra aprire definitivamente la strada verso il basso - come al solito l'ultima parola spetta all'America.
Stasera il FTSE MIB chiude con una pesante perdita di 324 punti - ha toccato un nuovo minimo annuale a 21420 punti - ha però chiuso lontano dal minimo giornaliero segno che i rialzisti hanno ancora qualcosa da dire. 

Commento tecnico - martedì 26 gennaio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 21897 punti (+1.16%).

Commento tecnico - lunedì 25 gennaio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 21736 punti (-1.60%). In Italia si parla insistentemente delle dimissioni di Giuseppe Conte e di una crisi di governo che arriva al momento sbagliato. Con questa premesse c'é da stupirsi (in bene) che in una giornata dove le borse europee sono cadute e il settore bancario é crollato il FTSE MIB ha perso come la maggior parte degli indici azionari europei e non di più.
Oggi però il FTSE MIB ha rotto il supporto effimero fornito dalla MM a 50 giorni e chiude sul minimo del 2021. La strada verso il basso é aperta...

Commento tecnico - venerdì 22 gennaio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 22088 punti (-1.52%).

Commento tecnico - giovedì 21 gennaio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 22429 punti (-0.98%). Considerando che ieri la borsa americana ha raggiunto dei nuovi massimi storici oggi dall'Europa ci si poteva aspettare di più. L'Eurostoxx50 ha aperto in guadagno e sul massimo giornaliero e ha chiuso vicino al minimo con una leggera perdita (-0.11%). La borsa italiana si é comportata alla stessa maniera ma stasera il FTSE MIB perde decisamente di più. Evitiamo di parlare di reversal e di correzione. È però evidente che le borse europee non riescono a seguire l'America al rialzo e che oggi c'é stato un segnale di sfiducia nei riguardi della borsa italiana - forse una conseguenza dell'instabilità politica.

Commento tecnico - mercoledì 20 gennaio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 22650 punti (+0.93%). La borsa americana sta festeggiando il nuovo Presidente degli Stati Uniti Joe Biden con un rally e nuovi massimi storici. L'Europa segue a distanza. Malgrado il guadagno odierno la situazione tecnica del FTSE MIB é invariata. Una correzione sotto forma di pausa di consolidamento é la variante più probabile.
L'indice é tornato oggi sul livello di martedì 12 gennaio - per ora marcia sul posto...

Commento tecnico - martedì 19 gennaio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 22441 punti (-0.25%). Malgrado che anche oggi Stellantis (+2.65%), l'unione tra PSA e Fiat-Chrysler, domini ancora la lista dei titoli al rialzo con forti volumi, il FTSE MIB ha perso terreno. La realtà é che il FTSE MIB da inizio anno marcia sul posto e quando un rialzo é in stallo c'é un rischio concreto che l'aereo cominci a scendere...
Oltre tutto non bisogna escludere la possibilità che gli investitori stranieri si stanchino della crisi politica italiana e delusi cerchino altrove migliori possibilità d'investimento. Per fortuna che la BCE tiene basso lo spread e i tassi d'interesse sui titoli di Stato. Senza questo aiuto l'Italia non si sarebbe potuta permettere l'ennesima incomprensibile crisi di governo.

Commento tecnico - lunedì 18 gennaio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 22498 punti (+0.53%).

Commento tecnico - venerdì 15 gennaio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 22381 punti (-1.13%).

Commento tecnico - giovedì 14 gennaio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 22637 punti (-0.47%). L'apertura della crisi di governo in Italia non ha molto impressionato la borsa. Forse perché tutti sanno che non ci saranno elezioni anticipate e nessuno capisce cosa vuole Renzi. Mentre le borse europee oggi hanno guadagnato terreno il FTSE MIB perde 106 punti - la sottoperformance é di circa 1%. A livello tecnico non cambia molto. Il rialzo é in stallo e per ora non si capisce se in effetti deve esserci una correzione o se il mercato sta semplicemente consolidando. 

Commento tecnico - mercoledì 13 gennaio 24.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 22743 punti (+0.43%).

Commento tecnico - martedì 12 gennaio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 22645 punti (-0.33%). La seduta di oggi é una copia di quella di ieri. La situazione tecnica é invariata. Restiamo dell'opinione che il mercato dovrebbe correggere ma non abbiamo ancora abbastanza argomenti per confermare questa tesi. 

Commento tecnico - lunedì 11 gennaio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 22722 punti (-0.32%). Il FTSE MIB chiude sul livello d'apertura, vicino al massimo giornaliero e con una moderata perdita di 72 punti paragonabile al guadagno di venerdì. In pratica questa seduta negativa può significare qualsiasi cosa e per il momento non ci dice nulla di nuovo - non può essere considerata come l'inizio dell'attesa correzione.

Commento tecnico - venerdì 8 gennaio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 22794 punti (+0.21%).

Commento tecnico - giovedì 7 gennaio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 22746 punti (+0.05%). Abbiamo poco da aggiungere al commento tecnico dell'Eurostoxx50. Anche il FTSE MIB tocca un nuovo massimo di periodo ma chiude sotto il livello d'apertura. Sul grafico appare una piccola candela rossa con poco corpo che può significare esaurimento. Finora però il grafico é costruttivo con MM a 50 e 200 giorni in crescita.

Commento tecnico - mercoledì 6 gennaio 24.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 22734 punti (+2.40%).

Commento tecnico - martedì 5 gennaio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 22200 punti (-0.52%). Abbiamo poco da aggiungere al commento sull'Eurostoxx50. Il FTSE MIB é in stallo intorno ai 22000 punti in attesa che inizi una correzione negli Stati Uniti. È più di un mese che l'indice é su questo livello e la MM a 20 giorni é ormai piatta.

Commento tecnico - lunedì 4 gennaio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 22315 punti (+0.37%). Evitiamo di fare commenti estesi sulla seduta odiena. Fino alla chiusura delle borse europee si é svolta come da copione con un rialzo la mattina e vendite nel pomeriggio. Il FTSE MIB chiude con un moderato e insignificante guadagno di 83 punti. La borsa americana sta però cadendo pesantemente e sembra verificarsi un key reversal day. Domani mattina faremo un esame della situazione - potrebbe essere iniziata con un paio di giorni di anticipo sulla tabella di marcia una correzione minore.

Commento tecnico - mercoledì 30 dicembre 24.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 22232 punti (-0.12%).

Commento tecnico - martedì 29 dicembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 22259 punti (-0.13%). Vale il commento dell'Eurostoxx50.

Commento tecnico - lunedì 28 dicembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 22288 punti (+0.72%). Le sedute prima della fine dell'anno, con pochi operatori presenti e bassi volumi di titoli trattati, sono talvolta strane - oggi ne abbiamo un esempio. Grazie alle buone notizie provenienti dagli Stati Uniti (piano di stimoli economici) e da Gran Bretagna - UE (Brexit) le borse europee hanno aperto in forte rialzo. Poi la seduta era praticamente finita - il FTSE MIB chiude stasera di poco sotto il livello d'apertura e sottoperforma le altre borse europee. Non diamo però importanza a questa leggera debolezza che può essere casuale. Può dipendere dalla cattiva prestazione delle azioni delle banche (SX7E -0.40%) o semplicemente dal fatto che nelle ultime due sedute l'indice é corso troppo.
Probabilmente il FTSE MIB rimarrà sul livello odierno fino a mercoledì sera, ultimo giorno di contrattazioni del 2020. Riteniamo che la tendenza a medio termine é ancora neutra e pensiamo che l'indice dovrebbe continuare a muoversi intorno ai 22000 punti fino alla prossima correzione generale delle borse che partirà intorno al 10 gennaio dell'anno prossimo.

Commento tecnico - mercoledì 23 dicembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 22130 punti (+1.31%).

Commento tecnico - martedì 22 dicembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 21844 punti (+2.03%).

Commento tecnico - lunedì 21 dicembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 21410 punti (-2.57%). Avevamo più volte espresso dei dubbi sulla capacità delle borse europee di poter accelerare al rialzo. Il punto tornante di venerdì ha scatenato un'ondata di vendite favorita dalle buone premesse tecniche e dalle pessime notizie sul fronte della pandemia. Il FTSE MIB ha aperto in forte perdita e in gap down, é crollato fino alle 11.30 su un minimo a 21087 punti e poi ha lentamente recuperato. Stasera rimane una consistente perdita di 565 punti. È difficile valutare se una seduta di questo tipo é l'inizio di un ribasso o solo un'incidente di percorso. La chiusura lontana dal minimo e la buona tenuta del cambio EUR/USD fanno pendere i nostri favori in direzione della correzione minore che sul minimo ha già esaurito buona parte del potenziale di ribasso. Nei prossimi giorni il FTSE MIB potrebbe ancora tentare un affondo in direzione dei 20700-21000 punti. In linea di massima però pensiamo che la tendenza dominante é ancora neutra e che l'indice fino a fine anno tenderà stabilizzarsi sui 21500 punti.

Commento tecnico - venerdì 18 dicembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 21976 punti (-0.16%).

Commento tecnico - giovedì 17 dicembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 22012 punti (+0.12%). Il FTSE MIB ha guadagnato 25 punti - per l'analisi tecnica vale il commento di ieri visto che l'indice ha nuovamente sottoperformato le altre borse europee e chiude stasera vicino al minimo giornaliero. 

Commento tecnico - mercoledì 16 dicembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 21986 punti (+0.23%). Seduta positiva ma nel complesso deludente. La debolezza delle azioni delle banche ha frenato oggi il FTSE MIB che sottoperforma le altre borse europee e chiude poco sopra il minimo giornaliero. Il doji sul grafico mostra che il FTSE MIB si é fermato e non é riuscito a confermare la buona prestazione di ieri.
Stasera resta un guadagno di 51 punti a dirci che il FTSE MIB non sembra aver voglia di continuare a correggere. Poca forza d'acquisto e mancanza di pressione di vendita suggeriscono che potremmo fermarci qui fino a fine anno.

Commento tecnico - martedì 15 dicembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 21935 punti (+0.81%). Dopo una serie di candele rosse oggi il FTSE MIB ha avuto una seduta convincente. Chiude stasera sul massimo giornaliero e con un guadagno di 175 punti. L'impressione é che l'indice ha terminato una fase correttiva. Non si può però ancora dire se intende ripartire al rialzo o semplicemente fermasi sui 21500-22500 punti fino alla fine dell'anno. In questa settimana bisogna fare attenzione poiché la scadenza dei derivati di dicembre di venerdì può provocare delle sedute decisamente positive o negative senza che per questo si delinei un trend. 

Commento tecnico - lunedì 14 dicembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 21759 punti (+0.27%). Il FTSE MIB ha guadagnato 57 punti ma per l'analisi tecnica questa é l'unica notizia positiva della giornata. Il FTSE MIB ha infatti sottoperformato le altre borse europee e chiude stasera sul minimo giornaliero e sotto il livello d'apertura (candela rossa). L'impressione resta quella di una correzione strisciante che non é ancora conclusa e potrebbe subire un'accelerazione.

Commento tecnico - venerdì 11 dicembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 21702 punti (-0.97%).

Commento tecnico - giovedì 10 dicembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 21915 punti (-0.25%). La situazione del FTSE MIB é paragonabile a quella dell'Eurostoxx50 e del DAX. C'é una leggera differenza nell'aspetto del grafico che invece che essere un cuneo ascendente assume l'aspetto di una parabola discendente. Non bisogna però fissarsi su questi dettagli poiché é poco probabile che il FTSE MIB abbia una forte correzione mentre le altre borse europe stanno ferme a guardare. Al massimo il FTSE MIB eliminerà la sovraperformance di novembre causata dal buon comportamento del settore bancario. Questo significa che l'Eurostoxx50 (3522 punti) potrebbe assestarsi sui 3500 punti mentre il FTSE MIB scende dolcemente verso i 21000 punti.

Commento tecnico - mercoledì 9 dicembre 24.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 21969 punti (-0.38%). STM (-11.89%) fa la differenza con l'Eurostoxxx50.

Commento tecnico - martedì 8 dicembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 22053 punti (-0.24%). Poco da dire - il FTSE ha ripetuto la seduta di ieri con una discesa il mattino e un recupero nel pomeriggio. Finora i ritracciamenti vengono comperati ma d'altra parte l'indice non riesce più a fare sostanziali progressi. Il FTSE MIB ha nuovamente chiuso con una insignificante perdita di 53 punti. Questo trend può proseguire ancora per parecchi giorni fino a quando un evento non causerà un importante vuoto d'aria ed eliminerà l'ipercomperato.
Attenzione perché una normale correzione minore può fare cadere il FTSE MIB sulla MM a 50 giorni (linea blù).

Commento tecnico - lunedì 7 dicembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 22107 punti (-0.32%). Oggi il FTSE MIB si é comportato come l'Eurostoxx50 e il DAX. Non abbiamo nulla da aggiungere ai commenti su questi due indici.

Commento tecnico - venerdì 4 dicembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 22178 punti (+0.78%).

Commento tecnico - giovedì 3 dicembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 22007 punti (+0.16%). Stasera il FTSE MIB chiude praticamente in pari. La situazione tecnica non cambia e a questo punto abbiamo poco da dire. L'indice é in stallo sui 22000 punti. Ha solo bisogno un colpetto per cadere - dovrebbe arrivare dall'America ma non arriva.

Commento tecnico - mercoledì 2 dicembre 24.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 21972 punti (-0.58%).

Commento tecnico - martedì 1. dicembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 22099 punti (+0.18%). Oggi il FTSE MIB é rimasto bloccato dal crollo di Unicredit (-8.02% a causa dell'abbandono del CEO Mustier). Formalmente é stata una seduta in trading range che non cambia la situazione tecnica e non fornisce segnali tecnici particolari.

Commento tecnico - lunedì 30 novembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 22061 punti (-1.30%). Oggi il FTSE MIB ha perso 291 punti. A prima vista si tratta di una seduta negativa come tante che non cambia il trend. Durante la giornata però c'é stato un minireversal con alti volumi di titoli trattati. Stasera il FTSE MIB ha chiuso sul minimo giornaliero. È quindi possibile che sia iniziata una correzione ma per questo ci vuole domani a conferma una continuazione verso il basso. Un ritorno a 21000 punti costituirebbe una normale correzione minore per eliminare l'ipercomperato.

Commento tecnico - venerdì 27 novembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 22352 punti (+0.68%).

Commento tecnico - giovedì 26 novembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 22201 punti (-0.46%). In Europa c'é stata una tipica seduta da borsa americana chiusa (Thanksgiving) - Eurostoxx50 e DAX si sono é mossi poco e hanno chiuso invariati con bassi volumi di titoli trattati.
In una giornata del genere é ovvio che indici come il FTSE MIB approfittano per ritracciare - oggi la borsa italiana ha perso solo parte del guadagno in eccesso conseguito ieri. Considerando anche la debolezza del settore bancario europeo (SX7E -1.20%) si tratta di una buona prestazione che mantiene la forza relativa dell'indice. La RSI é scesa a 75.72 punti - l'ipercomperato é diminuito ma é ancora eccessivo.

Commento tecnico - mercoledì 25 novembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 22303 punti (+0.72%). Prima della pausa dettata dal Thanksgiving americano le borse europee si sono fermate. L'Eurostoxx50 (+0.11%) ha guadagnato 4 punti - ancora una volta la borsa italiana ha sovraperformato. Fino a quando questo volo può continuare? Già nel passato abbiamo vissuto situazioni simili - quando la massa decide di comperare Italia l'indice si muove come un tappo di champagne poiché la capitalizzazione é bassa e i titoli che possono essere comperati dagli investitori istituzionali sono pochi. Attenzione però che quello che sale troppo scende poi con la stessa forza e velocità. La RSI é a 78.28 punti - l'indice é decisamente ipercomperato ma sappiamo che questa situazione può persistere per settimane. La RSI così alta é anche un riflesso della forza della spinta di rialzo.

Commento tecnico - martedì 24 novembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 22145 punti (+2.04%).

Commento tecnico - lunedì 23 novembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 21701 punti (-0.02%). Stamattina le borse europee sono partite baldanzose al rialzo e verso le 09.30 stavano guadagnando l'1% - il FTSE MIB ha toccato un nuovo massimo di periodo a 21996 punti. Poi lentamente il vento é cambiato - gli indici sono scesi a balzi fino a stasera e hanno chiuso vicino al minimo giornaliero con lievi perdite. Non si può parlare di reversal ma però l'impressione é che c'é una fallita rottura al rialzo. La spinta di rialzo sembra finita. Ci vuole ora una correzione per eliminare l'ipercomperato e l'ottimismo in eccesso.
L'indice delle banche SX7E é salito del +1.67% a 72.37 punti. La continuazione del rialzo ci sorprende ma é comprensibile visto che vediamo questo tipo di comportamento un pò dappertutto. Si comprano i settori finora peggiori e si vendono i settori che dopo marzo si erano comportati meglio. Oggi il settore bancario non é bastato per far ancora sovraperformare il FTSE MIB - pensiamo che l'effetto positivo si sta esaurendo.

Commento tecnico - venerdì 20 novembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 21707 punti (+0.79%).

Commento tecnico - giovedì 19 novembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 21536 punti (-0.40%). Le borse europee hanno scontato stamattina con una debole apertura la caduta della borsa americana ieri sera nell'ultima ora di contrattazioni. Poi si sono fermate e sono oscillate in pochi punti - questo significa che manca una direzione e soprattutto manca pressione di vendita. La correzione finora si limita ad una pausa ad alto livello - restiamo convinti che ci vuole una spinta di ribasso di qualche giorno per eliminare l'ottimismo e riportare il mercato su basi più solide. Purtroppo a condurre la danze é come al solito Wall Street. 
La borsa italiana in questa fase continua a mostrare forza relativa - oggi il FTSE MIB ha perso meno dell'Eurostoxx50. Da un punto di vista fondamentale questo comportamento é inspiegabile. Forse é solo una conseguenza del rally delle azioni delle banche che però ora é finito. Di conseguenza non crediamo che questa buona prestazione relativa della borsa italiana può perdurare.

Commento tecnico - mercoledì 18 novembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 21622 punti (+0.87%). Oggi le borse europee hanno guadagnato qualche punto e il FTSE MIB, ancora una volta, ha sovraperformato. Sta imitando il Russell2000 in America che sta recuperando rispetto all'S&P500 ora che i vaccini ci fanno credere che la fine della pandemia si avvicina. Non possiamo che invitarvi a rileggere il commento di ieri.
Ricordiamo che un vaccino funzione per contenere la diffusione del virus solamente se una parte rilevante della popolazione accetta di farsi vaccinare - a seconda della contagiosità questa percentuale può raggiungere l'80%. Questo finora per il Covid 19 non sembra il caso - secondo i sondaggi solo il 15% delle persone vuol subito farsi vaccinare mentre circa il 50% é disposta in linea di massima a farlo. Non sarà abbastanza per eliminare il problema.

Commento tecnico - martedì 17 novembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 21435 punti (+0.55%). Mentre le borse europee marciano sul posto il FTSE MIB guadagna altri 118 punti. È già successo in passato che questo mercato di nicchia con bassa capitalizzazione e modesti volumi a fatto per qualche giorno corsa a sé. La borsa italiana non potrà però continuare a salire se le borse europee cominciano a scendere. L'indice é decisamente ipercomperato e pronto per correggere - non siamo sicuri che debba scendere di molto ma siamo convinti che é assurdo e pericoloso tentare a questo punto di rincorrere il rialzo.

Commento tecnico - lunedì 16 novembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 21317 punti (+1.98%). Oggi il rally di una settimana fà non si é ripetuto. Malgrado che la società farmaceutica Moderna abbia comunicato di avere un vaccino più efficace e meglio conservabile di quello di Pfizer le borse europee in generale si sono fermate sui livelli d'apertura. Il FTSE MIB si é comportato meglio delle altre borse europee - ha superato i 21000 punti e sembra formalmente essere passato in una fase rialzista. Poiché l'Eurostoxx50 non da lo stesso segnale preferiamo non lasciarci entusiasmare da questa rottura al rialzo e restiamo prudenti - continuiamo a favorire lo scenario della correzione.
È però ora che il FTSE MIB cominci a scendere da questa evidente situazione di ipercomperato...

Commento tecnico - venerdì 13 novembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 20903 punti (+0.41%).

Commento tecnico - giovedì 12 novembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 20817 punti (-0.83%). Vedi commento sul'Eurostoxx50 - la situazione tecnica é identica.

Commento tecnico - mercoledì 11 novembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 20993 punti (+0.68%).

Commento tecnico - martedì 10 novembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 20851 punti (+0.49%). Il FTSE MIB si é comportato come l'Eurostoxx50 e si trova nella medesima situazione tecnica. Malgrado il forto rialzo da inizio novembre non ha superato i massimi di luglio, é ipercomperato e nel canale orizzontale valido da giugno. È probabile che non riesca a  superare i 21000 punti ed abbandonare questo canale e che a breve debba correggere.

Commento tecnico - lunedì 9 novembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 20750 punti (+5.43%). Verso le 13.00 la società farmaceutica Pfizer ha annunciato di aver trovato un vaccino contro il Covid 19 con un'efficacia del 90% - i mercati azionari sono esplosi al rialzo. L'S&P500 é salito su un nuovo massimo storico. Indubbiamente quella odierna é stata un'ottima ed imprevedibile seduta. Evitiamo stasera di fare un commento tecnico poiché il rischio di sbagliare é alto. I mercati devono prima scontare la notizia, ritrovare equilibrio e assestarsi. Poi saremo in grado di dire in che direzione andremo dai livelli raggiunti stasera dall'indice. Per il resto anche un cieco vede l'accelerazione al rialzo, il netto superamento delle MM a 50 e 200 giorni e il raggiungimento del limite superiore del canale d'oscillazione valido da giugno.

Commento tecnico - venerdì 6 novembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19681 punti (-0.25%).

Commento tecnico - giovedì 5 novembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19731 punti (+1.93%).

Commento tecnico - mercoledì 4 novembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19358 punti (+1.96%). Vale il commento fatto per l'Eurostoxx50.

Commento tecnico - martedì 3 novembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 18986 punti (+3.19%). il FTSE MIB ha ripetuto la seduta di ieri - dovrebbe avere completato il rimbalzo tecnico arrivando nuovamente sui 19000 punti. Ora non sappiamo se l'indice deve fare una pausa e consolidare o se invece deve ridiscendere e testare i minimi di settimana scorsa. Molti traders si sarano resi conto che il ribasso di settimana scorsa era eccessivo e nessuno dovrebbe più lasciarsi travolgere dal panico. Se dovessimo azzardare una previsione senza conoscere l'esito delle elezioni americane diremmo che il FTSE MIB deve ridiscendere sui 18400 punti, fare base e poi ripartire lentamente verso l'alto.

Commento tecnico - lunedì 2 novembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 18400 punti (+2.55%). Non siamo in grado di dire se quello odierno é un rimbalzo da ipervenduto o l'inizio di una fase di rialzo. Stasera il FTSE MIB chiude sul al massimo giornaliero con un forte guadagno di 456 punti. Le elezioni che si tengono domani negli Stati Uniti sono un fattore di forte incertezza e instabilità. Considerando i volumi crediamo che quello odierno é solo un rimbalzo. Domani potrebbe e dovrebbe esserci una continuazione verso l'alto per colmare il gap di settimana scorsa. Poi però ci aspettiamo una pausa o una ricaduta.

Commento tecnico - venerdì 30 ottobre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 17943 punti (+0.40%).

Commento tecnico - giovedì 29 ottobre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 17872 punti (-0.14%). Dopo il crollo di ieri oggi ci aspettavamo un consolidamento o un rimbalzo. Il FTSE MIB si é fermato e questo é praticamente il minimo che deve fare un indice in forte eccesso di ribasso. A questo punto per le prossime sedute ci sono due possibilità - un consolidamento di qualche giorno prima di un tentativo di recupero o un'ultima spinta di ribasso. Purtroppo favoriamo la seconda variante basandoci sulla deludente prestazione odierna. L'ulteriore candela rossa con minimo discendente é ancora un segno di debolezza.

Commento tecnico - mercoledì 28 ottobre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 17897 punti (-4.06%). Vale il commento fatto per l'Eurostoxx50.

Commento tecnico - martedì 27 ottobre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 118655 punti (-1.53%). Oggi il FTSE MIB e le borse europee in generale dovevano per lo meno rimbalzare. Invece il FTSE MIB ha perso altri 290 punti e chiude stasera nuovamente con una pesante perdita e sul minimo giornaliero. Questa situazione non ci piace e ci ricorda marzo - l'indice sembra accelerare al ribasso. Secondo i segnali tecnici provenienti da New York oggi bisognava comperare ma ammettiamo che non abbiamo avuto il coraggio per farlo. Forse il ribasso di medio termine é iniziato prima del previsto - questa ipotesi non ci piace e non troviamo conferme negli indicatori ma dobbiamo ammettere che oggi la seduta non é per niente andata come speravamo. Su tutti i grafici degli indici europei vediamo delle rotture al ribasso... 

Commento tecnico - lunedì 26 ottobre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 18945 punti (-1.76%). Oggi le borse europee sono crollate e hanno chiuso stasera sul minimo giornaliero e con una pesante perdita. Il FTSE MIB si é comportato relativamente bene grazie alla buona performance di Fiat e alle perdite moderate dei titoli bancari. Ora la correzione potrebbe finalmente essere terminata con un pò di panico segnalato dai forti volumi di titoli trattati. Per esserne sicuri dobbiamo vedere e analizzare come chiude New York - ne riparliamo domani mattina. 

Commento tecnico - venerdì 23 ottobre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19285 punti (+1.09%).

Commento tecnico - giovedì 22 ottobre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19077 punti (-0.05%). Il FTSE MIB si é mosso come l'Eurostoxx50. Ha perso altri 8 punti e quindi dopo un esame superficiale si potrebbe pensare che la seduta é stata negativa e che la correzione continua. Invece oggi il FTSE MIB0 si é comportato piuttosto bene e potrebbe aver terminato la correzione dopo un minireversal e un pò di panico. Stamattina l'indice é precipitato fino a 18855 punti di minimo (ca. -1.10%) - poi però ha recuperato, nel primo pomeriggio é tornato in pari e solo una debole apertura a New York l'anno fatto riscendere sul finale. Se rileggete il commento di ieri vedrete che ci sono tutte le componenti per la fine della correzione. Potrebbero ancora esserci una o due sedute di consolidamento con un test del minimo odierno ma crediamo che da adesso il FTSE MIB dovrebbe tendenzialmente risalire verso i 19500-19750 punti.

Commento tecnico - mercoledì 21 ottobre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19085 punti (-2.03%). Il Covid 19 si diffonde in Europa e l'inquietudine e il pessimismo cominciano a serpeggiare tra gli investitori. Oggi le borse europee sono state travolte da un'ondata di vendite - é stato venduto un pò tutto senza distinzione tra titoli difensivi o ciclici. Non crediamo per niente all'inizio di una fase di ribasso - crediamo piuttosto che gli indici azionari europei debbano testare i minimi dei mesi scorsi e poi ritornare nel canale orizzontale valido da giugno. Questo significa che potrebbero esserci ancora un paio di sedute negative e che il FTSE MIB potrebbe marginalmente scendere sotto i 18500 punti - questa, almeno per le prossime due settimane, sarà un'occasione d'acquisto.
Stasera il FTSE MIB chiude sul minimo giornaliero con una pesante perdita di 396 punti - paga la buona prestazione di ieri - sul grafico appare una lunga candela rossa - questo implica a breve una continuazione verso il basso fino ad un supporto (ca. 18800 punti) o all'ipervenduto (p.e. RSI sotto i 30 punti).

Commento tecnico - martedì 20 ottobre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19482 punti (+0.56%). Oggi sulla scia dei buoni risultati trimestrali di UBS le banche europee (SX7E +1.54%) hanno guadagnato terreno e il FTSE MIB ne ha approfittato. A livello tecnico non cambia nulla - ormai c'é una riunione generale al centro con MM a 20, 50 e 200 punti in soli 500 punti a contornare il FTSE MIB. Comincia ad essere difficile fare un commento tecnico - é come descrivere lo stato di un paziente con cardiogramma e encefalogramma praticamente piatti.

Commento tecnico - lunedì 19 ottobre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19375 punti (-0.08%). Stamattina le borse europee hanno aperto con un rally di 10 minuti ma poi si sono fermate e hanno cambiato direzione. Sono scese per il resto della giornata e chiudono stasera sui minimi con una modesta e insignificante perdita. Il risultato sul grafico é una candela rossa con minimo e massimo ascendenti. Come pensavamo le borse continuano ad oscillare a caso in laterale mandando segnali contraddittori e non si deliena un nuovo trend.
Il FTSE MIB ha toccato un massimo a 19585 punti - chiude stasera 210 punti più in basso e lascia 15 punti sul terreno. Domani potrebbe fare il contrario - scendere a 19200 punti e risalire a 19500 punti - questo é lo scenario descritto nell'analisi del fine settimana.

Commento tecnico - venerdì 16 ottobre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19389 punti (+1.70%).

Commento tecnico - giovedì 15 ottobre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19065 punti (-2.77%). Purtroppo é difficile prevedere in anticipo lo svolgimento di una correzione. Stamattina abbiamo avvertito che c'era il rischio di un'accelerazione al ribasso ma a dire il vero questa lunga candela rossa sul grafico ci sorprende un pò. Il FTSE MIB ha perso il rialzo di ottobre ed é stasera tornato sulla chiusura del 1. ottobre a 19061 punti. Non crediamo che questo sia l'inizio di un sostenibile ribasso e restiamo dell'opinione che debba trattarsi di una correzione intermedia che dovrebbe al più tardi smorzarsi sui 18700 punti. Non possiamo però escludere livelli più bassi visto che la borsa americana sembra aver bisogno di correggere maggiormente - faremo i calcoli nell'analisi del fine settimana. Probabilmente domani avremo una seduta di pausa in occasione della scadenza dei derivati di ottobre.

Commento tecnico - mercoledì 14 ottobre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19607 punti (+0.25%). Ironia della sorte sembra che oggi la borsa italiana sia stata salvato dal balzo di Atlantia (+9.16%) che riprende le trattative per vendere Autostrade allo Stato. Va a finire che grazie all'incapacità della politica di imporre la sua volontà Atlantia riesce ancora ad approfittare della catastrofe del ponte Morandi. Il FTSE MIB chiude di poco in positivo una giornat negativa per le borse europee che hanno avuto il secondo giorno di correzione. Non siamo in grado di dire fino a dove potrebbe scendere l'indice. In generale la pressione di vendita é finora modesta ma molto dipende dagli Stati Uniti e non dall'Europa. Nell'ambito di una correzione il FTSE MIB può scendere fino a circa 18800 punti senza essere ipervenduto e senza che ci sia del panico. Oppure scende tre giorni e poi si ferma come ha fatto da metà agosto fino a metà settembre. Con un trend neutro indovinare l'ampiezza delle oscillazioni é praticamente impossibile.

Commento tecnico - martedì 13 ottobre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19558 punti (-0.81%).

Commento tecnico - lunedì 12 ottobre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19718 punti (+0.63%). Credevamo che questa settimana dovesse iniziare una correzione in America e quindi pensavamo che al massimo oggi le borse europee avrebbero chiuso in pari o in leggero guadagno. Invece sembra che ci stiamo completamente sbagliando. Stasera i big della tecnologia USA decollano e l'S&P500 segue baldanzoso. Il FTSE MIB ha logicamente seguito il rialzo ma stasera siamo leggermente delusi poiché il guadagno di 123 punti é poco rispetto a quanto sta succedendo in America. In ogni caso Il FTSE MIB ha superato la MM a 50 giorni e veleggia verso il massimo di settembre. Sullo slancio é probabile che possa salire più in alto - crediamo però che debba fermarsi sui 20000 punti e ricadere.

Commento tecnico - venerdì 9 ottobre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19595 punti (+0.07%).

Commento tecnico - giovedì 8 ottobre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19582 punti (+0.76%). Il FTSE MIB copia l'Eurostoxx50. Non abbiamo niente da aggiungere al commento di martedì.

Commento tecnico - mercoledì 7 ottobre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19435 punti (+0.03%). Il FTSE MIB si é muovamente comportato come l'Eurostoxx50. Chiude stasera praticamente invariato e al centro del ridotto range giornaliero. La candela sul grafico si vede appena. Possiamo subito girare pagina.

Commento tecnico - martedì 6 ottobre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19429 punti (+0.85%). Considerando il forte rialzo delle azioni delle banche e la buona performance del petrolifero ENI oggi ci saremmo aspettati di più. Il FTSE MIB ha guadagnato 164 punti ma ha davanti a se un muro costituito dalle MM a 50 e 200 giorni e dalla barriera dei 20000 punti. Malgrado la seduta positiva la nostra opinione non cambia.

Commento tecnico - lunedì 5 ottobre 19.00

Lunedì il FTE MIB ha chiuso a 19265 punti (+1.06%). Oggi il FTSE MIB si é comportato come le altre borse europee. Vale il commento scritto sull'Eurostoxx50 con particolare riferimento alle medie mobili (MM). Se venisse aiutato dal settore bancario il FTSE MIB potrebbe risalire a breve fino ai 20000 punti ma é molto probabile che la sua rimonta finisca lì.

Commento tecnico - venerdì 2 ottobre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19064 punti (+0.01%).

Commento tecnico - giovedì 1. ottobre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19061 punti (+0.24%).

Commento tecnico - mercoledì 30 settembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19015 punti (-0.24%).

Commento tecnico - martedì 29 settembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19061 punti (-0.52%)

Commento tecnico - lunedì 28 settembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19160 punti (+2.47%).

Commento tecnico - venerdì 25 settembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 18698 punti (-1.10%).

Commento tecnico - giovedì 24 settembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 18906 punti (-0.12%).

Commento tecnico - mercoledì 23 settembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 18929 punti (+0.18%).

Commento tecnico - martedì 22 settembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 18895 punti (+0.54%)

Commento tecnico - lunedì 21 settembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 18793 punti (-3.75%).

Commento tecnico - venerdì 18 settembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19524 punti (-1.09%).

Commento tecnico - giovedì 17 settembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19738 punti (-1.12%).

Commento tecnico - mercoledì 16 settembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19964 punti (+0.04%).

Commento tecnico - martedì 15 settembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19956 punti (+0.82%).

Commento tecnico - lunedì 14 settembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19806 punti (-0.07%). Una seduta che termina in pari normalmente non necessita di commenti. Il FTSE MIB però non si é mosso mentre stasera la borsa americana é in forte rialzo. È una dimostrazione in più che la tendenza é neutra e a breve non si delinea un'uscita dal canale orizzontale valido da giugno. I 20000 punti possono accompagnarci ancora per parecchio tempo.
L'Europa é immune alle capriole del settore tecnologico. In Italia la volatilità colpisce la società di semiconduttori STM - il resto del listino é tranquillo e si muove poco.

Commento tecnico - venerdì 11 settembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19820 punti (+0.00%).

Commento tecnico - giovedì 10 settembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19820 punti (+0.25%). Stasera c'é poco da dire. Oggi il FTSE MIB ha fatto una pausa - probabilmente  ha consolidato. È oscillato per tutta la giornata intorno alla parità, ha toccato un massimo intorno alle 15.45 ed é infine sceso stasera a causa di un inizio di seduta a New York al di sotto delle attese. Fino a quando il FTSE MIB oscilla intorno ai 20000 gli indicatori restano piatti e il trend neutro. Non vediamo ancora l'inizio di una nuova tendenza.

Commento tecnico - mercoledì 9 settembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19771 punti (+2.02%). Oggi ci aspettavamo un rimbalzo. Dopo il crollo ieri sera a New York e l'apertura stamattina in calo in Europa ci saremmo accontentati di una seduta in pari. Questa giornata positiva con chiusura vicino al massimo giornaliero e con un solido guadagno di 391 punti é una piacevole sorpresa. Questa performance non cambia il trend che resta neutro. Il FTSE MIB continua ad oscillare intorno ai 20000 punti senza dare segnali particolari. L'Europa non ha seguito l'America al rialzo ma per lo meno adesso non sembra farsi coinvolgere dalla correzione.

Commento tecnico - martedì 8 settembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19380 punti (-1.81%). Vi sarete accorti che avevamo accolto il balzo di ieri con un certo riserbo e circospezione. La mancanza degli investitori americani ci aveva impedito di giudicate in maniera troppo positiva questa seduta di rialzo. In effetti oggi il vento é cambiato e dopo una buona apertura il FTSE MIB é ricaduto. Ha perso più di quanto aveva guadagnato ieri e questo é un segnale preoccupante - la borsa italiana sottoperforma. La tendenza resta però neutra e se l'S&P500 come pensiamo continua a correggere é probabile che anche il FTSE MIB debba cadere decisamente più in basso specialmente se la correzione in America comincia a coinvolgere altri settori al di fuori della tecnologia.

Commento tecnico - lunedì 7 settembre 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19738 punti (+1.79%). La seduta odierna é andata molto meglio del previsto. Le borse europee non si sono lasciate impressionare dalla caduta venerdì sera a New York ma si sono concentrate sul recupero degli indici americani nella seconda parte della seduta. Il FTSE MIB ha aperto in guadagno ed é salito regolarmente fino alla chiusura. Possiamo domandarci che valenza ha questa seduta con bassi volumi e con l'assenza degli investitori americani ma preferiamo goderci la buona performance che riporta il FTSE MIB vicino a quei 20000 punti che costituiscono da mesi il livello di riferimento.

Commento tecnico - venerdì 4 settembre 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19391 punti (-0.82%).

Commento tecnico - giovedì 3 settembre 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19551 punti (-1.54%). Il FTSE MIB oggi é salito nuovamente sopra i 20000 punti e poi é precipitato. La buona seduta di ieri non ha avuto una continuazione soddisfacente - il FTSE MIB é salito stamattina ma la lunga candela rossa sul grafico ci dimostra che il tentativo di rialzo é nuovamente fallito. Ora si tratta di capire se la correzione in America iniziata stasera é seria o solo un momentaneo attacco di debolezza. Vediamo come chiude stasera New York e ne riparliamo domani mattina.
Il settore bancario oggi si é comportato relativamente bene - anche a livello europeo. Non pensiamo di conseguenza che il FTSE MIB debba nelle prossime settimane cadere sotto i 19000 punti ma che debba piuttosto continuare l'oscillazione in laterale senza tendenza intorno ai 20000 punti.

Commento tecnico - mercoledì 2 settembre 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19858 punti (+1.34%). La seduta odierna é stata diversa dal solito. Il FTSE MIB ha aperto in positivo ed é salito con convinzione fino nel primo pomeriggio. Nel pomeriggio é scivolato verso il basso ma ha difeso buona parte dei guadagni fino alla chiusura. A fine giornata resta una solida plusvalenza di 263 punti che riporta il vicino a quei 20000 punti che da mesi servono come livello di riferimento. I tassi d'interesse sull'EUR sono scesi e questo favorisce la borsa e indebolisce l'EUR - peccato che al settore bancario non sia piaciuto. Le debolezza dei due colossi bancari ha frenato il FTSE MIB che ha sottoperformato il resto delle borse europee. La seduta odierna non ha cambiato il trend ma é stata costruttiva - speriamo che ci sia una continuazione verso l'alto e non sia il solito fuoco di paglia.

Commento tecnico - martedì 1. settembre 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19595 punti (-0.20%). Non abbiamo molto da aggiungere al commento sull'Eurostoxx50. Anche oggi il FTSE MIB mostra debolezza relativa appesantito dal comparto bancario e dalle società di pubblica utilità. Sembra che gli stranieri abbiamo perso interesse nella borsa italiana.
La perdita di 38 punti é di per se insignificante - se però il FTSE MIB rompe il supporto intermedio a ca. 19500 punti (minimo oggi a 19434 punti) scenderà a testare i 19000 punti.

Commento tecnico - lunedì 31 agosto 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19633 punti (-1.04%). La tendenza del FTSE MIB é neutra e oggi il FTSE MIB ha confermato questa valutazione con una prestazione opaca e un calo di 213 punti. L'unico aspetto positivo é che se il FTSE MIB scende fino ai 19000 punti si troverà probabilmente in ipervenduto e quindi dovrebbe rimbalzare. Bisogna anche tenere d'occhio il settore delle banche SX7E (-3.28% a 61.86 punti) - se questo indice rompe il supporto a 60 punti la borsa italiana ne subirà le conseguenze. Il problema della borsa italiana é la composizione del listino - troppe banche e società di pubblica utilità - mancano società tecnologiche e STM, società di semiconduttori francoitaliana, non basta a dare una spinta al mercato.

Commento tecnico - venerdì 28 agosto 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19841 punti (-0.03%).

Commento tecnico - giovedì 27 agosto 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19847 punti (-1.44%). Il FTSE MIB ha seguito l'Eurostoxx50 con una seduta negativa. Il problema é che da alcuni giorni la borsa italiana accumula ritardo e mostra debolezza relativa. Nel panorama europee sembra una borsa che potrebbe rompere al ribasso sotto i 19000 punti - manca ancora parecchio ma consigliamo prudenza.

Commento tecnico - mercoledì 26 agosto 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 20137 punti (+0.54%). Il FTSE MIB ha aperto in pari e con larghe oscillazioni é lentamente salito fino a stasera - chiude sul massimo giornaliero con un moderato guadagno di 107 punti. Questa seduta positiva rilancia l'ipotesi di un attacco ai massimi di luglio. Vedete però sul grafico che la partita é ancora aperta - l'indice resta ampiamente nel canale orizzontale intorno ai 20000 punti e la sottoperformance nei confronti dell'America resta. Manca un settore forte in grado di provocare una rottura delle resistenze e trascinare un'eventuale rialzo. Il comportamento della borsa nelle ultime tre sedute ci rende cautamente ottimisti malgrado che il FTSE MIB stia accumulando ritardo nei riguardi dell'Eurostoxx50. L'esperienza degli ultimi mesi ci suggerisce però di attendere segnali chiari prima di dichiarare l'inizio di un nuovo trend.

Commento tecnico - martedì 25 agosto 24.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 20030 punti (-0.41%). Il FTSE MIB segue l'Eurostoxx50 con delle variazioni più ampie. Abbiamo già più volte spiegato questo effetto - oggi questo ha causato una perdita del FTSE MIB che torna tristemente sui 20000 punti. Ormai é da inizio giugno che siamo a questo punto e non si deliena una tendenza.

Commento tecnico - lunedì 24 agosto 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 20113 punti (+2.12%).

Commento tecnico - venerdì 21 agosto 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19695 punti (-0.36%).

Commento tecnico - giovedì 20 agosto 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19767 punti (-1.44%).

Commento tecnico - mercoledì 19 agosto 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 20055 punti (+1.06%). Dopo quattre sedute negative il FTSE MIB rimbalza e torna sopra i 20000 punti. Il movimento altalenante continua e per ora a livello tecnico non ci sono dei cambiamenti significativi. Lentamente siamo a corto di argomenti.

Commento tecnico - martedì 18 agosto 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19845 punti (-0.52%).

Commento tecnico - lunedì 17 agosto 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19950 punti (-0.39%). Il crash di marzo sta sparendo dal grafico a 6 mesi e l'impressione ora é che il FTSE MIB é in una fase di rialzo. Da due mesi però non succede più nulla e anche la seduta odierna si può archiviare senza grandi commenti. Ci sono delle rotazioni tra settori come mostra il calo odierno del settore bancario in Europa (SX7E -1.34% a 62.36 punti) che settimana scorsa si era comportato relativamente bene. Il FTSE MIB ne subisce le conseguenze e chiude in perdita sottoperformando l'Eurostoxx50 (+0.02%). L'indice FTSE MIB é in stallo sui 20000 punti.

Commento tecnico - venerdì 14 agosto 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 20028 punti (-1.13%).

Commento tecnico - giovedì 13 agosto 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 20257 punti (-0.88%). La borsa americana é tornata a giocare il tema della tecnologia e come risposta le borse europee si sono fermate e sono state vittima di prese di beneficio. Delle vendite a questo livello significa che probabilmente la spinta di rialzo a breve non basta per andare a testare il massimo di luglio. A questo punto sembra effettivamente che al FTSE MIB "piacciano" i 20000 punti e che la tendenza resta neutra. Senza le banche e le due società di pubblica utilità, ENI e ENEL, il FTSE MIB non va da nessuna parte.

Commento tecnico - mercoledì 12 agosto 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 20437 punti (+1.13%). Oggi ci aspettavamo una seduta di consolidamento - vale a dire una seduta in pari o in leggera perdita. Stasera siamo perplessi - dopo il rally di ieri il FTSE MIB ha ancora guadagnato 228 punti. Sul grafico ci sono due marcanti candele verdi che mostrano delle sedute dominate dai compratori. La tendenza di base é ancora neutra ma stasera non siamo più convinti che questo movimento in laterale debba continuare ancora per molto. Dopo questa dimostrazione di forza una rottura al rialzo sopra i 21000 punti é possibile anche perché la borsa americana non mostra molta voglia di correggere.  

Commento tecnico - martedì 11 agosto 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 20209 punti (+2.84%). Sinceramente il balzo odierno delle borse europee e del FTSE MIB ci ha sorpreso. È però una logica conseguenza dei nostri ragionamenti del fine settimana. L'Europa doveva sovraperformare l'America - tra l'altro grazie al settore bancario (SX7E +4.06% a 64.57 punti). Poiché l'America (ancora) non corregge é ovvio che per sovraperformare l'Europa deve salire di più che l'America. Stamattina il FTSE MIB ha aperto al rialzo ed é salito, trascinato dalle azioni delle banche, fino a metà giornata quando ha toccato il massimo a 20293 punti. Poi il rally si é fermato e c'é stato un ritracciamento.
Stasera siamo in dubbio - il rally odierno é l'inizio di una spinta di rialzo che può far salire gli indici sopra i massimi di luglio? Non crediamo visto che manteniamo la previsione dell'inizio di una correzione in America a breve.

Commento tecnico - lunedì 10 agosto 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19651 punti (+0.69%). Bisogna concedere agli investitori il merito di avere almeno tentato di fare qualcosa. Stamattina le borse europee hanno provato a salire e alle 09.25 hanno toccato il massimo giornaliero. Poi sono scese e alle 10.45 hanno toccato il minimo. Visto che non si riusciva né ad accelerare al rialzo né ha al ribasso il FTSE MIB si é rassegnato ed é oscillato in laterale fino alla chiusura. Per l'analisi tecnica non cambia nulla.
Notiamo che il FTSE MIB si é comportato meglio dell'Eurostoxx50 - questo é dovuto alla buona performance dei settori delle imprese di pubblica utilità e bancario - l'indice delle banche europee SX7E guadagna oggi il +1.97% a 62.05 punti. Finora l'Europa ha copiato l'America - stasera vedremo se si verifica l'atteso effetto di tecnologia debole e banche meglio del resto del mercato.

Commento tecnico - venerdì 7 agosto 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19516 punti (+0.21%).

Commento tecnico - giovedì 6 agosto 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19475 punti (-1.34%). La caduta odierna conferma che le ultime due sedute positive e di sovraperformance erano casuali e non avevano un significato particolare. Probabilmente nel periodo estivo abbiamo delle sedute con scarsi volumi e basta poco per fare muovere l'indice. Il risultato sono movimenti più ampi rispetto a quelli dell'Eurostoxx50 ma per saldo la performance e la tendenza sono le stesse.
Bisognava vendere l'8 di giugno e prendere due mesi di vacanza (anche tre...)

Commento tecnico - mercoledì 5 agosto 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19740 punti (+0.64%). Dopo il forte rimbalzo di lunedì ci aspettavamo una stabilizzazione e una diminuzione della volatilità giornaliera. Nelle ultime due sedute la borsa italiana si é comportato meglio dell'Europa - ha però confermato in linea di massima questa previsione. Malgrado i nuovi record in America le borse europee non decollano e il FTSE MIB rimane bloccato in un trend neutro. Lunedì avevamo abbassato il range a 19300-19800 ma forse la stima iniziale di giovedì scorso di un'oscillazione intorno ai 20000 punti era ancora la migliore.
Non cambia molto - da inizio giugno non succede più nulla di importante.

Commento tecnico - martedì 4 agosto 24.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19614 punti (+1.21%).

Commento tecnico - lunedì 3 agosto 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19379 punti (+1.51%). Le borse europee hanno concluso la correzione minore e sono ripartite al rialzo. Hanno quindi seguito l'America e non il contrario. Il FTSE MIB ha aperto in leggero guadagno ed é salito praticamente per tutta la giornata - alle 16.40 ha toccato il massimo a 19402 punti. Sul finale c'é stato un ritracciamento. Abbiamo l'impressione che il movimento laterale e la tendenza neutra continueranno - ci aspettiamo di conseguenza nei prossimi giorni un oscillare sui 19300-19800 punti -  un pò meno rispetto alla stima di giovedì scorso. L'eccitazione odierna dovrebbe velocemente sparire per dare spazio ad una serie di sedute estive con pochi movimenti e scarsi volumi.

Commento tecnico - venerdì 31 luglio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19091 punti (-0.71%).

Commento tecnico - giovedì 30 luglio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19228 punti (-3.28%). Stamattina dopo la pubblicazione del PIL tedesco nel secondo trimestre del 2020 le borse europee sono state travolte da un'ondata di vendite. Il dato era pessimo ma gli investitori avrebbero dovuto saperlo in anticipo - forse questa notizia é stata solo presa come scusa per vendere. Il FTSE MIB é precipitato fino a 19116 punti e poi é rimbalzato grazie ai segnali positivi provenienti da Wall Street. Il FTSE MIB sembra aver completato una correzione minore. Se anche l'America comincia a correggere il FTSE MIB scenderà decisamente più in basso. In caso contrario si stabilizzerà sui 20000 punti. Lo potremo sapere con sicurezza solo domani sera.
Molti indici si sono fermati sulla MM a 50 giorni - il FTSE MIB l'ha rotta al ribasso. Non diamo troppo peso a questo segnale negativo poiché il FTSE MIB é un'indice secondario e meno importante - il segnale non é affidabile.

Commento tecnico - mercoledì 29 luglio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19880 punti (-0.11%).

Commento tecnico - martedì 28 luglio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19902 punti (-0.59%). Oggi in Europa c'é stata un'altra seduta insignificante. L'Eurostoxx50 si é mosso in pochi punti e ha chiuso praticamente invariato. Il FTSE MIB invece, per il terzo giorno consecutivo, scende. Non crediamo che il FTSE MIB possa correggere in solitaria. Piuttosto questa é una conseguenza dell'effetto segnalato nei commenti del 20-22 luglio. Il FTSE MIB era salito più degli altri indici e ora sta ritornando al punto di partenza. La realtà é che, malgrado un grafico costruttivo, dalla prima decade di giugno il mercato non va da nessuna parte - é meglio fare vacanze che tentare di intravvedere un trend inesistente.
C'é una divergenza negativa sulla RSI - l'indice ha toccato a luglio un nuovo massimo di periodo ma questo non é stato confermato dalla RSI che mostra un massimo discendente. Una moderata correzione nel range valido da giugno é la logica conseguenza. 

Commento tecnico - lunedì 27 luglio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 20019 punti (-0.28%). Oggi doveva essere una giornata tranquilla con pochi movimenti e una chiusura dell'indice senza sostanziali variazioni. Purtroppo é andata proprio così e stasera abbiamo poco da dire. Il calo dei tassi d'interesse sull'EUR provoca vendite sui titoli bancari e questo spiega la perdita di 55 punti.

Commento tecnico - venerdì 24 luglio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 20075 punti (-1.85%).

Commento tecnico - giovedì 23 luglio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 20454 punti (-0.70%). Oggi le borse europee hanno chiuso in pari - il FTSE MIB ha perso 144 punti a causa della debolezza del settore bancario. Vi invitiamo a rileggere la parte finale dei commenti delle ultime tre sedute.
Dopo il rally di martedì mattina a seguito dell'approvazione del Recovery Fund ci sono state due sedute negative e ci sono tre candele rosse sul grafico. Non é un continuazione di rialzo entusiasmante...

Commento tecnico - mercoledì 22 luglio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 20598 punti (-0.60%). L'euforia provocata del Recovery Fund é già sparita. Oggi il FTSE MIB ha perso 124 punti - non molti ma le minusvalenze sulle altre piazze finanziarie europee sono maggiori. L'Eurostoxx50 ha perso 35 punti ed é tristemente tornato sotto il massimo di giugno a 3394 punti - formalmente ha negato la rottura al rialzo di ieri e la tendenza a medio termine é neutra. La tendenza sul FTSE MIB invece é ancora al rialzo ma non crediamo che possa salire in solitaria mentre il resto dell'Europa sta a guardare.
Le società italiane presenti nell'Eurostoxx50 sono ormai solo 3 (Enel, Eni e Intesa San Paolo). Le due società di pubblica utilità sono controllate dallo Stato (23% e 30% delle azioni) cosa che rende queste compagnie poco interessanti per gli investitori internazionali. La borsa italiana a livello europeo gioca un ruolo secondario e i movimenti del FTSE MIB sono influenzati più che altro dagli investitori italiani e dal loro umore del momento.
L'odiata Olanda, con 7 Mio di abitanti, ha 5 società nell'Eurostoxx50...

Commento tecnico - martedì 21 luglio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 20723 punti (+0.49%). Stamattina le borse hanno festeggiato l'accordo sul Recovery Fund. Il FTSE MIB ha aperto al rialzo sui 21000 punti e ha continuato la sua corsa fino a metà giornata quando ha toccato il massimo a 21133 punti. Questo é anche un nuovo massimo di periodo - fino a qui é stata una seduta positiva - adesso iniziano i problemi. Nel pomeriggio il FTSE MIB é sceso e ha chiuso sul minimo giornaliero e sotto il livello d'apertura (candela rossa). Abbiamo quindi segnali contrastanti - non un reversal. La seduta di domani é importante per decidere se il trend a medio termine é effettivamente al rialzo.

Commento tecnico - lunedì 20 luglio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 20621 punti (+0.99%). Il FTSE MIB ha guadagnato ancora terreno e chiude stasera su un nuovo massimo di periodo con un consistente guadagno di 202 punti. Formalmente riprende il rialzo di medio termine - l'ipercomperato impediranno però un'accelerazione e ulteriori spettacolari guadagni. Non convincono gli scarsi volumi che sono probabilmente una conseguenza del periodo estivo e di vacanze.
La borsa italiana ha una capitalizzazione molto bassa rispetto al PIL. L'indice ha quindi tendenza a muoversi più degli altri indici. Esagera nei ribassi e nei rialzi.

Commento tecnico - venerdì 17 luglio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 20419 punti (+0.31%).

Commento tecnico - giovedì 16 luglio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 20356 punti (+0.37%). Mentre le borse europee hanno svolto una seduta in trading range con una moderata perdita il FTSE MIB é ancora riuscito a guadagnare 75 punti. Il FTSE MIB continua a salire ma la rottura al rialzo é ancora incerta. Molto dipende da come si comporta l'America che mostra segni di cedimento.

Commento tecnico - mercoledì 15 luglio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 20281 punti (+2.02%). Al termine di una seduta del genere si ha tendenza a diventare euforici e prevedere una continuazione del rialzo. Invitiamo alla prudenza. IL FTSE MIB non ha ancora superato il massimo di giugno e stasera la borsa americana non convince. Di conseguenza, fino a prova contraria, la tendenza resta neutra e domani probabilmente il FTSE MIB verrà respinto verso il basso.
Il FTSE MIB chiude stasera decisamente sopra il livello d'apertura, con un forte guadagno e a ridosso del massimo giornaliero - indubbiamente si tratta di una seduta positiva - non é ancora decisiva.

Commento tecnico - martedì 14 luglio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19879 punti (-0.62%). Seduta negativa ma poteva andare peggio. Il FTSE MIB chiude a ridosso del massimo giornaliero e la perdita di 102 punti é minore del guadagno di ieri. Dettagli a parte la tendenza é neutra e questa situazione di stallo comincia ad annoiarci.

Commento tecnico - lunedì 13 luglio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 20003 punti (+1.19%). È ancora l'America a dettar legge - l'S&P500 venerdì ha chiuso in guadagno e di conseguenza stamattina il FTSE MIB ha aperto in guadagno a 19950 punti. Poi si é mosso in laterale fino al tardo pomeriggio. L'S&P500 ha aperto al rialzo e il FTSE MIB ha guadagnato ancora qualche punti e ha chiuso sul massimo giornaliero con un sensibile guadagno di 235 punti. Vedete però sul grafico che la situazione tecnica é invariata - il trend é ancora neutro - una settimana fà il FTSE MIB aveva terminato la seduta poco sopra i 20000 punti che sono resistenza. Fino a prova contraria la tendenza resta neutra e quindi domani il FTSE MIB deve scendere.

Commento tecnico - venerdì 10 luglio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19767 punti (+1.34%).

Commento tecnico - giovedì 9 luglio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19506 punti (-1.98%). Negli ultimi due giorni il FTSE MIB aveva sovraperformato l'Eurostoxx50 - oggi é arrivata la compensazione. Malgrado la pesante perdita la situazione tecnica non cambia - la tendenza é neutra e per ora non si deliena un'uscita dal range 19000-20000 punti. I volumi sono modesti e l'indice é più che altro in balia degli speculatori che cambiano idea ogni giorno a seconda di come tira il vento.

Commento tecnico - mercoledì 8 luglio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19899 punti (-0.57%). Le borse europee scendono per il secondo giorno consecutivo - il FTSE MIB perde solo 113 punti e chiude poco sopra il minimo giornaliero. Per il momento non sembra che il FTSE MIB voglia correggere sostanzialmente - segue unicamente la tendenza neutra. Se l'America e la tecnologia non correggono questa fase di stallo può continuare. Non appare pressione di vendita - solo stanchezza.
Negli ultimi due giorni il FTSE MIB ha perso meno dell'Eurostoxx50. C'é chi crede che l'Italia potrebbe approfittare dei programmi d'investimento europei per il rilancio economico. Pensiamo che questo sia solo un effetto psicologico e non crediamo che a medio termine la borsa italiana possa svilupparsi diversamente dalle altre borse europee. A livello di grafico ed indicatori le differenze sono minime e trascurabili.

Commento tecnico - martedì 7 luglio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 20012 punti (-0.10%).

Commento tecnico - lunedì 6 luglio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 20031 punti (+1.55%). La settimana é iniziata con una seduta decisamente positiva. Il balzo della borsa cinese (Shanghai +5.71%) ha influenzato i mercati finanziari globali. L'unico problema é che il FTSE MIB chiude stasera sotto il livello d'apertura - una continuazione verso l'alto sarebbe stata un signale rialzista - un netto ritracciamento ci avrebbe detto che i ribassisti erano in grado di prendere il controllo delle operazioni. Cosi invece siano nell'incertezza. Stasera non possiamo che prendere nota del guadagno di 305 punti - questo non corrisponde ad un nuovo massimo per questa fase di rialzo iniziata a marzo ma é indiscutibilmente un segnale costruttivo. È evidente che per ora la nostra previsione di una correzione é sbagliata.

Commento tecnico - venerdì 3 luglio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19726 punti (-0.81%).

Commento tecnico - giovedì 2 luglio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19886 punti (+2.88%). Sinceramente questa seduta di forte rialzo ci ha sorpreso e stasera non sappiamo cosa dire. Il FTSE MIB potrebbe ricominciare a salire dopo una fase di consolidamento ma non crediamo che questa sia la giusta interpretazione. Preferiamo però osservare l'ultima seduta della settimana prima di emettere un parere definitivo.
Stasera il FTSE MIB chiude vicino al massimo giornaliero e su un nuovo massimo a 20 giorni - nulla impedisce una continuazione a breve del rialzo se non un eventuale massimo significativo in America.
Pensavamo che per fine giugno l'indice potesse salire sui 20000 punti - ha un paio di giorni di ritardo.

Commento tecnico - mercoledì 1. luglio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19330 punti (-0.23%). Stamattina un difetto tecnico ha bloccato la borsa di Francoforte (Xetra) per 3 ore - contemporaneamente anche il commercio dei derivati sull'Eurex non funzionava. Dopo le 11.30 le transazioni sono riprese con un tuffo delle borse europee. Il mercato si é ripreso solo nel pomeriggio grazie agli impulsi positivi provenienti da New York. La seduta é stata volatile ma alla fine il FTSE MIB ha chiuso in mezzo al range con una insignificante perdita di 50 punti.
Per l'analisi tecnica non ci elementi interessanti - c'é poco da dire a proposito di una seduta anomala che si conclude senza sostanziali variazioni.

Commento tecnico - martedì 30 giugno 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19375 punti (-0.37%). mentre le borse europee hanno ancora guadagnato qualche punto oggi il FTSE MIB ne ha persi 71. Non vediamo una ragione specifica per questo cedimento e quindi é probabile che il FTSE MIB sia stato solo vittima di un effetto molto stupido. Ieri l'indice (+1.69%) ha guadagnato molto di più che l'Eurostoxx50 (+0.87%) e oggi c'é un effetto di compensazione. Comprato troppo ieri e quindi venduto qualcosa oggi.

Commento tecnico - lunedì 29 giugno 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19447 punti (+1.69%). Oggi le borse europee sono ripartite al rialzo seguendo il filone della ripresa economica. Il FTSE MIB ne ha approfittato sotto due aspetti. Da una parte sono saliti i titoli ciclici. D'altra parte un aumento pur marginale dei tassi d'interesse ha nuovamente fomentato l'interesse sui titoli bancari. Una settimana fà avevamo previsto un movimento fino a fine mese tra i 19000 ed i 20000 punti con un'alta probabilità di una salita sulla parte superiore del range per domani. Finora non abbiamo sbagliato anche perché domani ci aspettiamo un'altra seduta positiva.  

Commento tecnico - venerdì 26 giugno 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19124 punti (-0.57%).

Commento tecnico - giovedì 25 giugno 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19234 punti (+0.37%). Stamattina il FTSE MIB é ancora precipitato a 18878 punti. Poi é risalito e chiude stasera in guadagno e vicino al massimo giornaliero. Ad una seduta pessima come quella di ieri segue spesso un rimbalzo - l'abbiamo preannunciato nel commento sull'S&P500. Non sappiamo se domani ci sarà ancora un (ultimo) tuffo o se invece il FTSE MIB salirà fino alla fine del mese. Una candela verde con minimo e massimo discendenti lancia segnali contrastanti.

Commento tecnico - mercoledì 24 giugno 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19163 punti (-3.42%).

Commento tecnico - martedì 23 giugno 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19841 punti (+1.86%). Oggi ci aspettavamo una seduta positiva. È andata decisamente meglio di quanto ci eravamo immaginati. Stamattina il FTSE MIB ha aperto al rialzo e alle 10.00 era già a 19860 punti. Per il resto della giornata é oscillato in laterale senza rispondere ai segnali provenienti da altri mercati. Insomma - sembra che il FTSE MIB abbia voglia di salire fino alla fine del mese. Difficilmente avremo però una serie di sedute come quella odierna. È più probabile che l'alternanza di sedute positive e negative prosegua.

Commento tecnico - lunedì 22 giugno 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 19478 punti (-0.71%). Il FTSE MIB si é comportato diversamente rispetto alle altre borse europee. Ha aperto in leggero calo ed é sceso solo nel pomeriggio. A fine giornata però il risultato é simile. L'indice perde 140 punti - circa quello che aveva guadagnato venerdì. Nell'immediato la tendenza é neutra e non pensiamo che nei prossimi giorni debba cambiare qualcosa. Ci aspettiamo fino a fine mese un'oscillazione in un range abbastanza compresso (19000-20000 punti) e crediamo che l'indice terminerà il semestre sulla parte superiore del range. Non appare pressione di vendita e non crediamo che possa iniziare una fase di ribasso.

Commento tecnico - venerdì 19 giugno 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 19618 punti (+0.68%).

Commento tecnico - giovedì 18 giugno 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19485 punti (-0.51%). L'indice si é comportato come l'Eurostoxx50 (-0.53%) e non abbiamo niente da aggiungere al commento riguardante l'indice europeo. La borsa si sta sviluppando come previsto.

Commento tecnico - mercoledì 17 giugno 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19585 punti (-0.20%). Sullo slancio il FTSE MIB ha guadagnato ancora qualche punto. Alle 09.40 ha toccato il massimo a 19876 punti ma poi il vento é cambiato e sono arrivate le prese di beneficio. Per questa settimana il rialzo é probabilmente finito. Stasera anche l'S&P500 si é fermato.
L'indice delle banche SX7E ha perso il -0.23% 64.17 punti. Oggi il mercato ha nuovamente favorito i titoli difensivi a scapito dei titoli ciclici e rischiosi come quelli delle banche. La logica conseguenza la conosciamo - SMI su e FTSE MIB giù.

Commento tecnico - martedì 16 giugno 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19625 punti (+3.46%). Ieri mattina c'era stata un'inesplicabile caduta iniziale - oggi dal pessimismo si é improvvisamente passati all'ottimismo e le borse europee hanno fatto un balzo di gioia. Gli speculatori hanno ricominciato a comperare titoli rischiosi e il FTSE MIB ne ha approfittato con un balzo di 656 punti.
Ci aspettavamo una settimana positiva - forse la spinta é finita già oggi e per il resto della settimana ci sarà un assestamento in attesa della scadenza dei derivati di giugno di venerdì. Molto dipende da come chiude stasera l'S&P500 - secondo noi deve fermarsi sui 3120-3130 punti e tornare venerdì a 3100 punti.

Commento tecnico - lunedì 15 giugno 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 18969 punti (+0.43%). Questo tipo di sedute é difficile da interpretare. Stamattina ci aspettavamo una continuazione del rimbalzo di venerdì ed invece il FTSE MIB ha aperto con un capitombolo a 18303 punti. Poi però l'indice ha recuperato e chiude stasera vicino al massimo giornaliero e con un modesto guadagno di 81 punti. Abbiamo quindi un misto di segnali positivi e negativi. La candela verde sul grafico ha minimo e massimo discendenti. Teoricamente la correzione non é finita ma sembra che l'indice non voglia scendere decisamente più in basso. Crediamo che la caduta di stamattina sia stato un "errore" di valutazione e confermiamo lo scenario descritto nell'analisi di domenica - questa settimana il FTSE MIB deve stabilizzarsi sui 19000 punti e risalire. Non di molto ma la performance dovrebbe essere positiva. Gli indicatori sono neutri e fino a prova contraria la tendenza di fondo é ancora al rialzo.

Commento tecnico - venerdì 12 giugno 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 18888 punti (+0.43%).

Commento tecnico - giovedì 11 giugno 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 18806 punti (-4.81%). Dopo due sedute negative sapevamo che il FTSE MIB era arrivato su un punto delicato. Stamattina abbiamo ripetuto che la borsa americana doveva avere un vuoto d'aria e una improvvisa e pesante caduta. Sommando questi due fattori si arriva alla pessima seduta odierna che sancisce definitivamente lo sviluppo di una correzione. Stamattina abbiamo fissato l'obiettivo a 3100 punti di Eurostoxx50 e stasera non abbiamo niente da aggiungere. La chiusura sul minimo giornaliero ci dice che probabilmente deve esserci una continuazione verso il basso. Un ribasso é ancora poco probabile.
Facendo le debite proporzioni il FTSE MIB potrebbe ancora perdere un 300 punti prima di terminare la correzione.

Commento tecnico - mercoledì 10 giugno 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 19758 punti (-0.86%). Oggi c'é stata la seconda seduta consecutiva negativa e la situazione comincia a farsi interessante. Malgrado che manca ancora pressione di vendita il calo per essere solo una correzione minore dovrebbe finire domani. Poiché l'Eurostoxx50 scende già da tre sedute la correzione dovrebbe finire oggi. In due sedute il FTSE MIB non ha perso tutto quello che ha guadagnato nel rally di venerdì - questo favorisce l'ipotesi della correzione minore. Anche i deboli volumi suggeriscono che non bisogna preoccuparsi. Inoltre anche oggi l'indice ha chiuso lontano dal minimo giornaliero che é stato toccato a metà giornata. Insomma - l'impressione é che il FTSE MIB sta solo assorbendo l'ipercomperato - la seduta di domani diventa però decisiva. 

Commento tecnico - martedì 9 giugno 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19930 punti (-1.49%). Il FTSE MIB é sceso stamattina, é rimbalzato e poi si é semplicemente fermato e ha chiuso al centro del range giornaliero. A fine giornata resta una perdita di 301 punti. In due giorni l'indice ha ritracciato solo parte del rally di venerdì. L'impressione é che si stia verificando una semplice correzione minore necessaria per assorbire l'ipercomperato. Il rialzo non sembra a rischio e finora non abbiamo nessun segnale particolare - la pressione di vendita é modesta.
Considerando la pesante caduta delle azioni delle banche (SX7E -3.78%) la borsa italiana si é comportata ancora abbastanza bene. Non diamo peso al ritorno sotto la barriera psicologica dei 20000 punti.

Commento tecnico - lunedì 8 giugno 24.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 20231 punti (+0.22%).

Commento tecnico - venerdì 5 giugno 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 20187 punti (+2.82%).

Commento tecnico - giovedì 4 giugno 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 19634 punti (-0.04%). La BCE ha annunciato un nuovo piano di acquisto di obbligazioni di 600 Mia di EU (QE). Questa notizia ha provocato verso le 13.30 un'impennata del +1% - l'indice si é però poi sgonfiato e chiude stasera praticamente in pari. Per l'analisi tecnica non c'é niente di nuovo. Notiamo solo che al rally di ieri é seguita una pausa (di consolidamento?) - questo é un segnale di forza. Fino a quando l'America non corregge l'Europa, grazie anche alla ritrovata forza dell'EUR, può continuare il rialzo.
L'Italia invece che lamentarsi dell'Europa dovrebbe ringraziare la BCE che fa scendere lo spread e i costi di rifinanziamento del debito pubblico - senza la BCE lo spread sarebbe per lo meno il doppio. 

Commento tecnico - mercoledì 3 giugno 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 19641 punti (+3.54%). La seduta odierna é la logica conseguenza del fatto che la borsa americana non corregge ma continua il rialzo. Inoltre l'EUR si rafforza - non sappiamo se questo é un segno di fiducia nell'economia europea ma constatiamo una evidente correlazione tra EUR e borse europee. Oggi notiamo segni di accelerazione al rialzo e possibile esaurimento di trend - anche la RSI a 72.09 punti segnala ipercomperato. Questo non significa però che l'indice deve correggere - solo che le premesse sono ideali. L'unico problema é che ora il forte momentum deve diminuire prima che il FTSE MIB possa scendere. Di conseguenza possono esserci ritracciamenti ma é poco probabile che dalla chiusura di stasera possa partire direttamente una correzione di un -5%.
Fino a metà maggio nessuno voleva banche (SX7E +4.16% a 63.53 punti) - ora tutti le amano. Fino a quando? Questo rialzo é troppo irrazionale per essere previsto dall'analisi tecnica. Il rally delle azioni delle banche va a braccetto con il rialzo del FTSE MIB. Teniamoli d'occhio poiché se cade uno cade l'altro.

Commento tecnico - martedì 2 giugno 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 18971 punti (+2.42%).

Commento tecnico - lunedì 1. giugno 24.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 18523 punti (+1.79%).

Commento tecnico - venerdì 29 maggio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 18197 punti (-0.84%).

Commento tecnico - giovedì 28 maggio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 18351 punti (+1.06%). Il FTSE MIB ha superato il massimo del 30 aprile a 18302 punti e si unisce agli altri indici azionari europei che stanno riprendendo il rialzo. La rottura al rialzo di ieri di Eurostoxx50 e DAX ha avuto sullo slancio una logica continuazione e il FTSE MIB ha partecipato. I fondamentali per l'economia italiana sono terribili ma in questo momento gli investitorii sono alla ricerca dei titoli rimasti indietro e otticamente a buon prezzo e in questo ambito l'Italia ha molto da offrire.
Fino a quando l'Eurostoxx50 sale il FTSE MIB si muove con la corrente. Se l'Eurostoxx50 corregge il FTSE MIB sarà il primo mercato a cadere come un sasso.

Commento tecnico - mercoledì 27 maggio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 17910 punti (+0.28%). Oggi l'Unione Europea ha annunciato un Recovery Fund da 750 Mia di EUR e le borse hanno accolto il piano con entusiasmo. L'Eurostoxx50 (+1.73%) é balzato su un nuovo massimo di periodo decisamente sopra i 3000 punti. Il FTSE MIB ha invece deluso - ha sottoperformato ed é rimasto sotto i 18000 punti. Malgrado l'ottimo comportamento del comparto bancario europeo (SX7E +4.88% a 59.50 punti) la borsa italiana non ha saputo approfittare della situazione per una seduta decisamente positiva ed un movimento liberatorio.
La correzione deve partire da Wall Street. Stasera l'S&P500 é in pari e poco sotto i 3000 punti. Aspettiamo domani mattina per fare il punto della situazione. 

Commento tecnico - martedì 26 maggio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 17860 punti (+1.50%). Oggi le banche europee sono partite al rialzo (SX7E +6.54%) e il FTSE MIB ne ha approfittato. L'Eurostoxx50 ha raggiunto i 3000 punti e il FTSE MIB si é riavvicinato ai 18000 punti. Finora tutto come previsto. Adesso vedremo se in effetti le borse si fermano e correggono - le premesse tecnico sono buone ma é meglio non sfidare un trend se non esistono evidenti debolezze o segnali negativi. Presto o tardi gli indici devono uscire da questa fase di oscillazione in laterale.

Commento tecnico - lunedì 25 maggio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 17596 punti (+2.98%). Oggi ci aspettavamo una seduta positiva ma non pensavamo che dopo la buona apertura il FTSE MIB potesse ancora guadagnare terreno e chiudere sul massimo  giornaliero con un forte guadagno di 508 punti. Evidentemente all'interno del canale d'oscillazione tra i 16500 (ca.) ed i 18000 punti una salita a 17316 era possibile - non però oggi con Londra e New York chiuse. Restiamo dell'opinione, fino a prova contraria, che dal bordo superiore del canale d'oscillazione il FTSE MIB deve ridiscendere - a decidere sarà però la borsa americana.

Commento tecnico - venerdì 22 maggio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 17316 punti (+1.34%).

Commento tecnico - giovedì 21 maggio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 17087 punti (-0.73%). Un giorno su e un giorno giù. Per saldo non andiamo da nessuna parte. Questa oscillazione intorno ai 17000 punti comincia a dare sui nervi anche perché non si intravvede l'uscita dal tunnel.

Commento tecnico - mercoledì 20 maggio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 17213 punti (+1.05%).

Commento tecnico - martedì 19 maggio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 17034 punti (-2.11%). La festa é finita già oggi. Il FTSE MIB conferma la sua debolezza relativa con una seduta negativa che cancella buona parte dei guadagni di ieri e elimina le speranze dei rialzisti. Il FTSE MIB non riesce a riagganciare il treno europeo e resta un mercato da evitare. Da fine marzo ormai l'indice non sta andando da nessuna parte. I 17000 punti ritornano regolarmente.

Commento tecnico - lunedì 18 maggio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 17401 punti (+3.26%). Ci aspettavamo un inizio di settimana positivo ma il rally odierno ci ha decisamente sorpresi e stupiti. Stasera il FTSE MIB chiude sul massimo giornaliero e con un forte guadagno di 549 punti. Tecnicamente questo movimento era possibile - il FTSE MIB é semplicemente tornato al centro del canale di oscillazione valido da fine marzo. Sullo slancio potrebbe anche, nei prossimi giorni, tentare un ritorno sui 18000 punti. Questa però sarà un'occasione per vendere - la borsa italiana malgrado il balzo odierno resta tecnicamente debole e sottoperforma il resto dell'Europa (Eurostoxx50 oggi +5.10%).

Commento tecnico - venerdì 15 maggio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 16852 punti (-0.09%).

Commento tecnico - giovedì 14 maggio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 16867 punti (-1.84%). Oggi le borse europee hanno perso la testa. Invece che adagiarsi sul supporto a 17000 punti il FTSE MIB é caduto fino a 16551 punti - solo dopo le 16.00 é iniziato un recupero che però non ha più avuto il tempo di far risalire abbastanza l'indice prima della chiusura ed evitare una pesante perdita. Restiamo dell'opinione che non é iniziato un ribasso ma ci dovrebbe essere un'oscillazione di tipo distributivo sui 17000 punti.

Commento tecnico - mercoledì 13 maggio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 17183 punti (-2.14%). L'America ha cominciato a correggere e l'Europa docilmente si é accodata. Vedete però sul grafico che ancora non é successo nulla di importante - il FTSE MIB oscilla intorno ai 17000 da fine marzo e non pensiamo che nelle prossime settimane cambierà qualcosa.

Commento tecnico - martedì 12 maggio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 17559 punti (+1.02%).

Commento tecnico - lunedì 11 maggio 24.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 17381 punti (-0.33%).

Commento tecnico - venerdì 8 maggio 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 17439 punti (+1.13%).

Commento tecnico - giovedì 7 maggio 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 17245 punti (+0.50%). Malgrado la seduta positiva oggi il FTSE MIB ha deluso - poteva e doveva fare di più. La ragione della sottoperformance della borsa italiana é la debolezza del settore bancario. L'azione caotica del Governo crea confusione e sfiducia. Molti temono che l'Italia venga travolta dai debiti e che le aziende, malamente sostenute dallo Stato, non siano in grado di risollevarsi quando la crisi sanitaria del Coronavirus sarà superata.
Meglio stare lontani dalla borsa italiana almeno fino a quando l'analisi tecnica non mostrerà che la debolezza relativa sparisce.

Commento tecnico - mercoledì 6 maggio 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 17159 punti (-1.31%). La seduta odierna ha confermato l'impressione che la spinta di rialzo si é esaurita e che ora il FTSE MIB deve elaborare ed assorbire una situazione di ipercomperato a corto termine. L'indice fatica a salire e cade alla primo segno di pericolo. Da metà aprile il FTSE MIB non sta andando da nessuna parte e questa galoppata nel nulla dovrebbe durare ancora qualche giorno. Le previsioni di martedì restano valide - tra qualche giorno rivedremo i 16500 punti. 

Commento tecnico - martedì 5 maggio 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 17387 punti (+2.06%). Terminata una correzione minore non può che esserci un rimbalzo dal supporto. Oggi il FTSE MIB guadagna 351 punti con modesti volumi e chiude sul massimo giornaliero. Recupera poco più della metà della perdita di ieri. Non dovrebbe riprendere il rialzo ma fermarsi decisamente sotto i 18000 punti e in seguito oscillare in laterale. La previsione di ieri non cambia.

Commento tecnico - lunedì 4 maggio 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 17035 punti (-3.70%). Normalmente una correzione minore dura tre sedute. In mancanza della seduta del 1. maggio é possibile che la correzione sia già terminata oggi dopo una caduta di quasi il 6% in due sedute. Ovviamente l'ipercomperato di medio termine non può essere eliminato in due giorni - di conseguenza bisogna ora aspettarsi un periodo di consolidamento o distribuzione sui 17000 punti. Sarà la borsa americana a decidere e fornire le indicazioni e il trend all'Europa.

Commento tecnico - giovedì 30 aprile 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 17690 punti (-2.09%). Reversal day come incidente di percorso, inizio di una correzione minore o inversione di tendenza dopo un massimo significativo? Ancora non lo sappiamo - ne discutiamo nell'analisi del fine settimana. Domani le borse europee sono chiuse in occasione del 1. maggio (festa del lavoro).

Commento tecnico - mercoledì 29 aprile 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 18067 punti (+2.21%). Il FTSE MIB ha avuto un'altra ottima seduta - la terza consecutiva. Chiude stasera sul massimo giornaliero e marginalmente sopra i 18000 punti. La tendenza a corto e medio termine é al rialzo e per ora nulla ci dice che il FTSE MIB si trova su un massimo significativo a medio termine e deve fermarsi. Abbiamo l'impressione che il rialzo sia eccessivo e gli investitori stiano diventando troppo ottimisti. Evitiamo però di shortare il FTSE MIB adesso poiché speravamo a questo punto di vedere delle divergenze o dei segnali d'allarme ma finora l'analisi tecnica continua a dare luce verde.
Notiamo il buon comportamento delle azioni delle grandi banche - avevamo consigliato il settore su base tecnica una settimana fà - il FTSE MIB ne approfitta.

Commento tecnico - martedì 28 aprile 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 17677 punti (+1.71%). Sullo slancio di ieri oggi il rialzo é continuato e il FTSE MIB ha approfitatto della forza del settore bancario. In fondo però non c'é nulla di nuovo - l'indice sta semplicemente facendo quello che ci aspettavamo e dovrebbe salire questa settimana su un massimo significativo. Da più di un mese oscilla in laterale tra i 16500 ed i 18000 punti.

Commento tecnico - lunedì 27 aprile 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 17380 punti (+3.09%). È stata un'ottima seduta che il FTSE MIB ha chiuso sul massimo giornaliero. La situazione tecnica però non cambia - il FTSE MIB ha unicamente recuperato la perdita di venerdì ed é quasi ritornato sul livello già raggiunto due settimane fà. A breve dovrebbe poter salire più in alto ma non aspettatevi troppo. Conoscete la nostra opinione - queste oscillazioni si inseriscono in un movimento laterale di tipo distributivo e difficilmente il FTSE MIB potrà salire sopra i 18000 punti prima di cominciare a scendere.

Commento tecnico - venerdì 24 aprile 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 16858 punti (-0.89%).

Commento tecnico - giovedì 23 aprile 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 17011 punti (+1.47%). Sullo slancio di ieri oggi il FTSE MIB ha guadagnato ancora 245 punti - ha sovraperformato le altre borse europee grazie alla forza del settore bancario. L'indice resta però nel range delle scorse settimane - già il 7 aprile il FTSE MIB era salito su questo livello e da allora é in stallo e distribuisce. Gli investitori sembrano divertirsi a saltare da un settore all'altro ma per saldo l'indice non riesce più a fare progressi. Gli indicatori sono stabili - quelli di momentum stanno girando ma questo non significa ancora che un ribasso é imminente - bisogna avere pazienza.

Commento tecnico - mercoledì 22 aprile 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 16765 punti (+1.91%). Dopo la pessima seduta di ieri eravamo rimasti costruttivi - non pensavamo però che già oggi ci sarebbe statà una reazione così consistente. L'errore però é stato nostro. Come avevamo previsto sulla base del DSI del petrolio abissale (vedi commento di ieri pomeriggio sull'S&P500) il prezzo di questa meteria prima oggi é rimbalzato provocando un movimento di sollievo su tutti  i mercati azionari. Non bisogna però subito entusiasmarsi - il FTSE MIB ha svolto una seduta in trading range e ha recuperato poco più della metà della perdita di ieri. La nostra previsione resta di conseguenza invariata - si continua a distribuire e una salita sopra i 18000 punti é altamente improbabile.
Leggete il commento sull'Eurostoxx50 e sull'indice delle banche SX7E - spiega la ragione del buon comportamento del settore bancario di cui potrebbe approfittare anche il FTSE MIB nei prossimi giorni.

Commento tecnico - martedì 21 aprile 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 16450 punti (-3.59%). Oggi il FTSE MIB ha perso 613 punti e chiude stasera sul minimo giornaliero. Ovviamente dobbiamo porci la domanda se si é verificata un'inversione di tendenza ed é iniziato l'atteso ribasso. La risposta é difficile - ponderando pro e contra diremmo di no. Durante la giornata ci sono state due fasi di rialzo (stamattina dopo le 09.45 e stasera dopo l'apertura a New York) che mostrano come i rialzisti hanno ancora qualcosa da dire. Sugli altri indici azionari europei non vediamo chiare rotture al ribasso. Gli indicatori di momentum stanno solo adesso girando mentre gli oscillatori mostrano che il ciclo a medio termine non é completo. Riassumendo pensiamo che la distribuzione sotto i 18000 punti non é finita e ci deve ancora essere una breve impennata sopra i 17000 punti.
Consigliamo però di non perdere troppe occasioni per vendere.

Commento tecnico - lunedì 20 aprile 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 17064 punti (+0.05%). Poco da dire - il FTSE MIB si é mosso in soli 370 punti e chiude stasera al centro del range giornaliero e praticamente invariato. A livello tecnico non cambia nulla. Notiamo solo che il FTSE MIB continua a sottoperformare e questo é un segnale di debolezza relativa. La borsa italiana é un mercato da evitare.
La distribuzione a ridosso dei 18000 punti continua.

Commento tecnico - venerdì 17 aprile 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 17055 punti (+1.71%).

Commento tecnico - giovedì 16 aprile 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 16768 punti (+0.29%). Oggi ci aspettavamo un rimbalzo più sostanzioso dopo la pesante perdita di ieri. Il comportamento del mercato é deludente - durante la giornata prevalgono le vendite. Pensiamo che la spinta di rialzo a medio termine non é finita ma é possibile, e a questo punto probabile, che abbiamo già visto il massimo di periodo.

Commento tecnico - mercoledì 15 aprile 24.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 16719 punti (-4.78%).

Commento tecnico - martedì 14 aprile 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 17558 punti (-0.36%). Le dichiarazioni del premier Conte contro il MES e in favore degli Eurobonds hanno fatto salire lo spread e hanno messo sotto pressione la borsa italiana. A questo si aggiunge la cattiva giornata delle banche (vedi commento sull'Eurostoxx50). È quindi logico che in una giornata generalmente positiva per le borse europee il FTSE MIB ha perso terreno. Come sapete ci aspettiamo ora per le borse una fase di distribuzione - sembra che il FTSE MIB si fermerà di conseguenza a ridosso dei 18000 punti prima di ripartire al ribasso.

Commento tecnico - giovedì 9 aprile 24.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 17621 punti (+1.39%).

Commento tecnico - mercoledì 8 aprile 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 17380 punti (-0.18%). Seduta neutra che non ci dice nulla di nuovo. Il FTSE MIB ha aperto in calo e ha trascorso tutta la giornata in negativo. Chiude però stasera sul massimo giornaliero e con una lieve ed insignificante perdita. Il gap di ieri é stato in buona parte colmato e attendiamo la ripresa del rialzo.

Commento tecnico - martedì 7 aprile 19.00

Martedì il FTSE MIB ha chiuso a 17411 punti (+2.19%). Il guadagno di 372 punti e il nuovo massimo a 30 giorni rallegrano i rialzisti. La candela rossa sul grafico (quella sul nostro grafico é incompleta) con chiusura sotto il livello d'apertura e nella parte inferiore del range deve però incitare alla prudenza. Come previsto stamattina il FTSE MIB ha aperto forte e in gap up - sullo slancio é salito sul massimo a 17887 punti alle 10.30 ma per il resto della giornata é oscillato in laterale sgonfiandosi lentamente. Stasera chiude con un forte guadagno ma quasi 200 punti sotto l'apertura e 476 punti sotto il massimo...
La seconda spinta di rialzo é partita ma non aspettate fino all'ultimo minuto per vendere - finito il short covering e l'entusiamo dato dal picco di infezioni da Coronavirus in Europa é probabile che le borse saranno confrontate con fondamentali pessimi.

Commento tecnico - lunedì 6 aprile 19.00

Lunedì il FTSE MIB ha chiuso a 17039 punti (+4.00%).

Commento tecnico - venerdì 3 aprile 24.00

Venerdì il FTSE MIB ha chiuso a 16384 punti (-2.67%).

Commento tecnico - giovedì 2 aprile 19.00

Giovedì il FTSE MIB ha chiuso a 16834 punti (+1.75%). Oggi il prezzo del petrolio é salito del 24% e ENI ha guadagnato il +6.93% - questo spiega la buona performance del FTSE MIB che sovraperforma anche le altre borse europee. L'indice continua a consolidare e la tendenza a corto termine é ancora incerta. La temuta rottura al ribasso non si é concretizzata.

Commento tecnico - mercoledì 1. aprile 19.00

Mercoledì il FTSE MIB ha chiuso a 16545 punti (-2.97%). L'Europa si é piegata alla volontà dell'America. Stamattina il future sull'S&P500 si é presentato in forte calo e le borse europee hanno seguito. Il FTSE MIB ha aperto sui 16650 punti e per tutta la giornata é oscillato intorno a questo valore senza riuscire a risollevarsi ma senza scendere decisamente più in basso - solo sul finale si é accasciato. Malgrado la mancanza di pressione di vendita durante la giornata siamo inquieti. Il FTSE MIB é sul bordo inferiore del range di consolidamento delle ultime 5 sedute. Se cade sotto i 16300 punti rischia di precipitare e ritestare il minimo annuale. Ne riparliamo domani mattina - molto dipende dalla tenuta stasera di Wall Street.

Supporto intermedio:

Supporto decisivo:

Resistenza intermedia:

Resistenza decisiva: 

Posizione dell'investitore:                                         

Posizione del trader:                                                  


Passa a : Eurostoxx50 / DAXSMI / S&P500 / Nasdaq100 

 

ARCHIVIO  

Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2018.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2018.pdf
Size : 108.949 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2017.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2017.pdf
Size : 109.559 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2016.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2016.pdf
Size : 118.841 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2016.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2016.pdf
Size : 116.219 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2015.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2015.pdf
Size : 116.274 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2015.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2015.pdf
Size : 116.157 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2015.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2015.pdf
Size : 107.645 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2014.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2014.pdf
Size : 108.448 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2014.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2014.pdf
Size : 109.152 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2014.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2014.pdf
Size : 112.499 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2013.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2013.pdf
Size : 115.321 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2013.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2013.pdf
Size : 129.336 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2013.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2013.pdf
Size : 136.815 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2013.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2013.pdf
Size : 114.741 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2012.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2012.pdf
Size : 144.185 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2012.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2012.pdf
Size : 140.037 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2012.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2012.pdf
Size : 138.623 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2011.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2011.pdf
Size : 125.631 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2011.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2011.pdf
Size : 128.097 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2011.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2011.pdf
Size : 135.055 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2011.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 1. trimestre 2011.pdf
Size : 154.225 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2010.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 4. trimestre 2010.pdf
Size : 130.078 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2010.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 3. trimestre 2010.pdf
Size : 129.485 Kb
Type : pdf
Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2010.pdf Analisi tecnica FTSE MIB 2. trimestre 2010.pdf
Size : 132.119 Kb
Type : pdf